Collezioni

Bottiglie di vino e bicchieri da vino: tutto ciò che devi sapere

Bottiglie di vino e bicchieri da vino: tutto ciò che devi sapere


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le vacanze sono alle porte ed è tempo di bere vino e champagne. Prima di andare al negozio di liquori, ci sono un paio di cose che potresti voler sapere sulle dimensioni delle bottiglie di vino e sui bicchieri da vino.

Dimensioni delle bottiglie di vino

Le dimensioni delle bottiglie di vino prendono il nome dai re biblici. La ragione di ciò è andata persa nelle sabbie del tempo.

Le dimensioni delle bottiglie di vino e champagne sono:

  • Demi o Half - tiene metà dello standard 750 ml dimensione o 375 ml, 3 bicchieri
  • Standard - formato della bottiglia comune per il vino più distribuito, 750 ml, 6 bicchieri
  • Magnum - Latino per "fantastico", è equivalente a Due standard 750 ml bottiglie o 1,5 L, 12 bicchieri
  • Jeroboam - prende il nome dal primo re del Regno settentrionale di Israele durante la fine del X secolo aC, equivalente a quattro standard 750 ml bottiglie, o 3 L, 24 bicchieri
  • Rehoboam - prende il nome dal figlio del re Salomone e nipote del re Davide che governò il regno di Giuda durante il X secolo a.C., equivalente a sei standard 750 ml bottiglie o 4,5 L, 36 bicchieri
  • Matusalemme - prende il nome dal personaggio dell'Antico Testamento che presumibilmente visse per 969 anni, equivalenti a otto standard 750 ml bottiglie o 6 L, 64 bicchieri
  • Salmanazar - prende il nome da cinque re assiri che governarono tra il XIII e l'VIII secolo a.C., è equivalente a dodici standard 750 ml bottiglie o 9.0 L, 72 bicchieri
  • Balthazar - prende il nome da un re d'Arabia che secondo la Bibbia diede doni al bambino Gesù, equivalenti a sedici standard 750 ml bottiglie o 12,0 L, 96 bicchieri
  • Nabucodonosor - il più grande di tutti i re babilonesi che governarono dalla fine del VII alla metà del VI secolo a.C., è equivalente a venti standard 750 ml bottiglie o 15,0 L, 120 bicchieri
  • Melchoir - chiamato per un altro dei Tre Re Magi, è equivalente a venti quattro standard 750 ml bottiglie o 18,0 L, 144 bicchieri
  • Salomone - un re d'Israele e figlio del re Davide, è equivalente a ventotto standard 750 ml bottiglie o 21,0 L, 168 bicchieri
  • Melchizedek - mentre alcuni sostengono che questa bottiglia di dimensioni sia solo un mito, se esiste, è equivalente a quaranta standard 750 ml bottiglie o 30 L, 240 bicchieri.

Se i tuoi gusti sono un po 'più proletari, di solito arriva il vino in scatola 3 L dimensioni.

Colori delle bottiglie di vino

Il vino viene imbottigliato in vetro colorato o colorato perché la luce solare può abbattere quelli che sono noti come antiossidanti desiderabili, come la vitamina C ei tannini. Ciò influisce sulla durata di conservazione di un vino.

CORRELATI: A VINO VARITAS: SCOPRI QUALI CARATTERISTICHE RENDONO I VINI PREMIATI

Il vetro scuro previene l'ossidazione prematura. Mentre la maggior parte dei vini rossi è disponibile in bottiglie di colore scuro, anche molti vini bianchi lo fanno. Recentemente, i produttori di vino in Canada, Grecia e Nuova Zelanda hanno iniziato a imbottigliare i loro vini in bottiglie trasparenti. I colori delle bottiglie di vino sono:

  • Bordeaux - verde scuro per i rossi, verde chiaro per i bianchi secchi, incolore per i bianchi dolci
  • Borgogna e Rodano - verde scuro
  • Mosella e Alsazia - da verde scuro a verde medio o ambra
  • Reno - ambra o verde
  • Champagne - da verde scuro a verde medio.

Dimensioni e forme del bicchiere di vino

Ora che hai messo giù le tue bottiglie di vino e champagne, è tempo di considerare in quali bicchieri mettere vino e champagne.

Mentre puoi certamente bere vino e champagne da una tazza o un bicchiere di carta, se vuoi davvero assaggiare il vino, devi servire il vino nel bicchiere giusto.

La forma e le dimensioni del file ciotola determina come viene rilasciato l'aroma del vino. I flute da champagne sono stretti per mantenere le bolle il più a lungo possibile. Le ciotole più strette successive sono i bicchieri da vino bianco, che limitano l'interazione del vino con l'aria e quindi prevengono l'ossidazione.

Per vini rossi audaci, vuoi una ciotola ampia che esponga il vino all'aria. Vuoi che il vino si ossidi e respiri per liberare i suoi aromi e sapori.

I bicchieri da vino hanno un stelo in modo da tenere il bicchiere per il gambo e non per la ciotola. In questo modo, la tua mano non cambierà la temperatura del vino. Se tieni il bicchiere il più vicino possibile alla base, non sentirai l'odore della tua mano invece dell'aroma del vino mentre sorseggi.

La forma di un bicchiere di vino cerchio dirige il vino verso una particolare porzione del tuo palato. I bordi più sottili consentono al vino di muoversi agevolmente tra il bicchiere e la bocca.

I tipi di bicchieri da vino sono:

  • Cabernet - il bicchiere da vino rosso universale ha una ciotola grande e un gambo alto. La grande ciotola fornisce una superficie maggiore, consentendo al vino di ossidarsi o respirare. Questo ammorbidisce i tannini che si trovano nei vini rossi e la forma della coppa dirige il vino al centro del palato
  • Borgogna - la forma rotonda a boccia racchiude gli aromi di questo vino corposo. L'orlo stretto dirige il vino al centro del palato e mitiga l'acidità
  • Bordeaus - più alti dei bicchieri bordeaux, i bicchieri bordolesi incoraggiano a far roteare il vino e lasciarlo respirare. La forma dirige il vino verso il fondo della lingua, riducendo gli effetti dei tannini
  • Zinfandel - l'apertura più stretta di questi bicchieri riduce al minimo i tannini, permettendo ai sapori di frutta e spezie di Zinfandel di risplendere
  • Pinot Nero - la grande coppa di questi bicchieri lascia respirare il vino, e la forma caratteristica trattiene gli aromi all'interno del bicchiere. L'orlo dirige il vino verso la parte anteriore della bocca, accentuando i sapori dolci
  • Chardonnay - la grande ciotola espone il vino all'aria, bilanciando eventuali aromi di legno. Il bordo largo diffonde il vino sul palato, permettendo di godere di tutti i sapori complessi
  • bianca - la vasca stretta evita che i vini bianchi, come Sauvignon Blanc, Pinot Grigio e Riesling, perdano il loro sapore. Il bordo stretto aiuta a mantenere il vino fresco e concentra il vino al centro della lingua
  • Champagne - la coppa stretta mantiene le bollicine in vini come Champagne, Prosecco e Cava, mentre il bordo stretto mantiene il vino fresco
  • Porta - questi bicchieri da vino da dessert sono piccoli perché viene versato molto meno liquido. Il porto ha una gradazione alcolica maggiore rispetto ad altri vini, in giro 20% alcol in volume. Va bene tenere la ciotola dei bicchieri di Porto perché il calore del tuo corpo aiuta a rilasciare gli aromi nel vino.

Materiali in vetro di vino

È possibile acquistare bicchieri da vino realizzati in vari materiali. Se il denaro non è un problema, i bicchieri da vino in cristallo sono la strada da percorrere. Sono più sottili di quelli in vetro, consentendo un bordo più sottile e una transizione più fluida del vino alla lingua.

Il cristallo è poroso, quindi è necessario lavarsi le mani piuttosto che una lavastoviglie, tuttavia, alcuni bicchieri di cristallo senza piombo sono lavabili in lavastoviglie.

Il livello successivo sono i bicchieri di vetro fatti a mano. Questi sono realizzati da artigiani utilizzando una tecnica che risale a mille anni fa. La maggior parte degli occhiali fatti a mano deve essere lavata solo a mano.

Gli occhiali fatti a macchina sono belli quanto i loro omologhi fatti a mano e sono lavabili in lavastoviglie. Posizionare sempre i bicchieri da vino sul cestello superiore della lavastoviglie e lontano da tutto ciò che potrebbe danneggiarli.

Gli occhiali acrilici sono la strada da percorrere se la tua banda è ruvida e cadente. Resistono a cadute o colpi e sono lavabili in lavastoviglie.

Temperature di servizio del vino

Varietà di vino differenti dovrebbero essere servite a temperature differenti.

  • Vini spumanti - va servito freddo, a 40 per 50 gradi F.
  • Vini bianchi e vini rosati - dovrebbe essere servito a 50 per 60 gradi F.
  • Vini rossi - dovrebbe essere servito a 60 per 70 gradi F..


Guarda il video: Wine Tips #5. Bicchieri e calici (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Greguska

    Cosa meravigliosa, molto divertente

  2. Caly

    La situazione assurda è risultata

  3. Rysc

    Accetto con piacere.

  4. Xanthe

    È semplicemente un argomento straordinario

  5. Chaka

    Mi sembra la frase brillante



Scrivi un messaggio