Interessante

La capacità delle energie rinnovabili di crescere del 50% a livello mondiale entro il 2024, afferma IEA

La capacità delle energie rinnovabili di crescere del 50% a livello mondiale entro il 2024, afferma IEA

Un rapporto dell'Agenzia Internazionale dell'Energia (IEA) mostra che l'energia solare, eolica e idroelettrica sta crescendo al suo ritmo più veloce in quattro anni.

Il rapporto prevede che l'energia solare sarà in prima linea in un'ondata di progetti di energia pulita che vedranno crescere la capacità delle energie rinnovabili di 50 percentonei prossimi cinque anni.

CORRELATI: BLOCCHI DI CALCESTRUZZO CHE SERVONO COME FUTURO DI STOCCAGGIO DI ENERGIA RINNOVABILE

Crescita drammatica delle rinnovabili

La capacità di energia rinnovabile aumenterà 1.2 terawatt (TW) entro il 2024, afferma il rapporto IEA. Questo è l'equivalente della capacità di potenza totale installata degli Stati Uniti attualmente.

La crescita è guidata dal calo dei costi tecnologici e dalla politica del governo, afferma una dichiarazione dell'AIE. L'energia solare sarà responsabile di quasi 60 percento di questa crescita, mentre l'eolico onshore rappresenterà 25 per cento.

Nel frattempo, la quota totale di energia rinnovabile nella produzione di energia dovrebbe aumentare a 30 percento nel 2024 - a 4 per cento risorgere oggi 26 per cento di quota.

Obiettivi di accesso al clima e all'energia

"Le energie rinnovabili sono già la seconda più grande fonte di elettricità al mondo, ma la loro diffusione deve ancora accelerare se vogliamo raggiungere obiettivi a lungo termine in termini di clima, qualità dell'aria e accesso all'energia", ha affermato Fatih Birol, direttore esecutivo dell'AIE, in un comunicato stampa.

"Poiché i costi continuano a diminuire, abbiamo un crescente incentivo a incrementare lo sviluppo del solare fotovoltaico", ha aggiunto.

Si prevede che i costi di generazione solare fotovoltaica diminuiranno 15 per cento per 35 per cento entro il 2024, rendendo la tecnologia una proposta più interessante, ha affermato l'AIE.

Il rapporto avverte che la regolamentazione deve recuperare il ritardo con la crescente domanda e capacità di energia rinnovabile al fine di evitare che interrompa i mercati dell'elettricità.

Queste misure sono, ovviamente, in fase di attuazione al fine di abbandonare la nostra dannosa dipendenza dai combustibili fossili. Sebbene il rapporto dell'AIE sia una buona notizia per gli attivisti per il clima, è ancora necessario molto lavoro.


Guarda il video: Le fonti energetiche rinnovabili. Didattica online FMST. Lezione 73 (Gennaio 2022).