Collezioni

Project xCloud: l'anteprima del servizio di streaming di videogiochi live di Xbox è disponibile

Project xCloud: l'anteprima del servizio di streaming di videogiochi live di Xbox è disponibile


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Una versione di anteprima del servizio di cloud gaming di Microsoft, Project xCloud, è stata pubblicata.

Microsoft fa parte di un gruppo di aziende - tra cui Google con il suo progetto Stadia - che ha investito molto nella tecnologia di streaming di videogiochi.

Vedono il consumo di videogiochi in stile Netflix come il futuro del mezzo.

CORRELATO: NUOVA CONSOLE XBOX RIVELATA: MEMORIZZAZIONE SSD GRAFICA 8K E TEMPI DI CARICAMENTO MOLTO PIÙ RAPIDI

Il futuro del gioco?

Microsoft invita le persone a partecipare alla beta di Project xCloud, il servizio di streaming di giochi del gigante del software. Per l'anteprima, lo streaming sarà limitato aGears 5, Halo 5: Guardians, Sea of ​​Thieves,eIstinto omicida.

Poiché Project xCloud è un servizio di streaming, i giocatori non dovranno scaricare nessuno dei titoli: tutto ciò di cui hanno bisogno è una connessione Internet stabile e veloce.

Come Il prossimo Web sottolinea, i primi rapporti degli utenti di Reddit suggeriscono che l'anteprima funziona bene, con un piccolo ritardo tra l'input e l'azione.

Il cloud gaming è, ovviamente, una tecnologia agli inizi. Tuttavia, grandi aziende come Google e Microsoft guardano senza dubbio al futuro di una latenza notevolmente ridotta con il 5G.

Fornire streaming di gioco a livello globale

"L'anteprima pubblica è una fase fondamentale nella nostra ambizione pluriennale di fornire lo streaming di giochi a livello globale con la scala e la qualità dell'esperienza che la comunità di gioco merita e si aspetta", ha affermato in un post sul blog Kareem Choudhry, responsabile del cloud gaming di Microsoft.

"È ora di mettere alla prova Project xCloud con una capacità più ampia, con una gamma di giocatori, dispositivi, ambienti di rete e scenari di casi d'uso del mondo reale".

I tester sono stati invitati a registrarsi a settembre. Per fare ciò, avevano bisogno di un account Microsoft, un dispositivo Android con Android 6.0 o versioni successive con supporto Bluetooth 4.0 e un controller Xbox One abilitato Bluetooth.

Microsoft amplierà la sua libreria di giochi e l'accessibilità ad esso in tutto il mondo, man mano che la tecnologia migliora. L'azienda sta inoltre collaborando con gli operatori di telefonia mobile per sviluppare una tecnologia di streaming che consenta al servizio di funzionare.

Se il cloud gaming è il futuro dell'industria dei videogiochi, questo è un allettante primo passo da parte di Microsoft.


Guarda il video: Project xCloud Beta Tested on Beach! - Microsofts Xbox Game Streaming Service is Awesome! (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Sewell

    C'è un sito sull'argomento, che ti interessa.

  2. Kadeer

    È assolutamente d'accordo

  3. Libby

    Grazie, penso che questo sia per molti

  4. Clifton

    Grazie per l'informazione. Non lo sapevo.

  5. Akinojas

    Questa frase è quasi



Scrivi un messaggio