Miscellanea

A caccia dell'inafferrabile orchidea

A caccia dell'inafferrabile orchidea


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Guarda qualsiasi programma televisivo o film in cui il protagonista va a casa di qualcuno che è ricco. Guarda sulla consolle vicino alla porta d'ingresso o su una scrivania e probabilmente vedrai una pianta di orchidee. Come dice il sito web di Orchid Republic, "Le orchidee possiedono un raro marchio di bellezza, il tipo che trasuda classe ed eleganza ..."

CORRELATO: MECCANISMO MOLECOLARE DELLE ORCHIDEE RIVELATO DAGLI SCIENZIATI GIAPPONESI

Molte persone devono cercare di "trasudare classe ed eleganza" perché le orchidee sono diventate onnipresenti negli Stati Uniti. Puoi trovarle in vendita nel tuo negozio di alimentari di quartiere, o nei negozi di ferramenta o di bricolage. Se non hai il pollice verde, Ikea vende piante di orchidee artificiali.

Allora, come ha fatto l'orchidea a diventare un simbolo di ricchezza e raffinatezza in America?

I cacciatori di orchidee

L'orchidea ha le sue radici nei primi anni del 1800 in Gran Bretagna, che era l'epoca dei grandi naturalisti come Charles Darwin. Nel 1818, Il naturalista inglese William John Swainson stava inviando campioni di piante esotiche dal Brasile. Aveva bisogno di materiale da imballaggio e usava orchidee che non erano ancora sbocciate. Al loro arrivo, le orchidee sbocciarono ei loro fiori incantarono così tanto gli spettatori febbre delle orchidee iniziò.

In un'eco dei Paesi Bassi tulip mania, avvenuta negli anni 1636 e 1637, collezionare orchidee divenne una mania per i ricchi britannici. E, proprio come nella mania dei tulipani, gli speculatori sono intervenuti e hanno inviato numerose spedizioni in Sud America e nel Pacifico meridionale alla ricerca di orchidee.

Questi cacciatori di orchidee dell'era vittoriana hanno affrontato tribù native ostili, malattie tropicali, animali selvatici e serpenti velenosi. Dopo che il suo primo bottino di orchidee fu rubato, David Bowman tornò nelle giungle della Columbia solo per prendere la dissenteria e morire. Gustavo Wallis morì di febbre gialla e malaria, mentre William Arnold annegò nel fiume Orinoco in Colombia.

Nel 1891, il famoso cacciatore di orchidee Albert Millican ha pubblicato il suo lavoro fondamentale sull'argomento, Viaggi e avventure di un cacciatore di orchidee, descrivendo le sue cinque spedizioni sulle Ande. Al sesto anno è stato pugnalato a morte.

Come raccontato nell'acclamato libro di Susan Orlean del 1998, Il ladro di orchidee, a 1901 spedizione ha visto otto uomini entrare nella giungla filippina in cerca di orchidee. Uno è stato cosparso di olio e dato alle fiamme, uno è stato mangiato da una tigre e cinque non si sono più sentiti. Solo un uomo è sopravvissuto per raccontare la storia, e ha portato a casa un carico di Phalanopsis, o falena, orchidee.

Tornato in Gran Bretagna, i commercianti di orchidee divennero immensamente ricchi. La regina Vittoria ha assunto un coltivatore ufficiale di orchidee di nome Frederick Sander. Ha impiegato 23 cacciatori di orchidee e ha creato una fattoria di orchidee a St Albans composta da 60 serre. Sander ha continuato ad aprire serre di orchidee a Summit, New Jersey e Bruges, in Belgio.

Sander aveva un partner di nome Benedict Roezl, originario di Praga, Cecoslovacchia. Roezl aveva perso una mano in un incidente e indossava un gancio, ma era ancora in grado di cercare orchidee attraverso le Americhe per oltre 40 anni. Roezl ha scoperto molte nuove specie di orchidee e almeno sette varietà prendono il nome da lui. Per il suo contributo alla botanica, una sua statua fu eretta a Praga. Curiosamente, la statua mostra che ha entrambe le mani.

Un altro dei partner di Sander, Wilhelm Micholitz, fu inorridito dall'incontro con tribù native che praticavano sacrifici rituali. Dopo le battute d'arresto iniziali, ha scoperto un grande deposito di orchidee che cresceva su un mucchio di resti umani.

Una storia in particolare da far rizzare i capelli affermava che nelle Isole Salomone i cannibali uccidessero le loro vittime lentamente, permettendo alle orchidee di nutrirsi del loro sangue.

Cosa sono le orchidee?

Le orchidee sono membri della famiglia Orchidaceae, che è la più grande famiglia di piante da fiore. Ci sono 28,000 specie di orchidee, distribuite in 763 generi. Questo numero è più del doppio del numero di specie di uccelli e quattro volte il numero di specie di mammiferi.

Ci sono più di 100,000 ibridi e cultivar. Una cultivar è una varietà vegetale prodotta mediante allevamento selettivo. Il sequenziamento genetico ha dimostrato che sono sorte le orchidee 76 per 84 milioni anni fa, durante il periodo tardo Cretaceo, e potrebbero risalire addirittura a 100 milioni anni.

Le orchidee si trovano in tutto il mondo tranne che nell'Artico, nell'Antartico, nella Groenlandia settentrionale e nell'estrema Patagonia meridionale. La loro distribuzione è la seguente:

  • Oceania - Da 50 a 70 generi
  • Nord America - Da 20 a 26 generi
  • America tropicale - 212-250 generi
  • Europa e Asia temperata - Da 40 a 60 generi
  • Asia tropicale - Da 260 a 300 generi
  • Africa tropicale - 230-270 generi

Le orchidee sono erbe perenni e condividono alcune caratteristiche molto specifiche. Hanno una simmetria bilaterale, che viene chiamata zigomorfismoe i loro fiori lo sono resupinare, il che significa che sono "piegati all'indietro con la faccia rivolta verso l'alto". Le orchidee hanno anche stami e carpelli fusi e semi molto piccoli.

La crescita delle orchidee segue due modelli:

  • Monopodial - lo stelo cresce da una singola gemma e le foglie vengono aggiunte ogni anno; gli steli possono raggiungere diversi metri di lunghezza
  • Sympodial - crescono lateralmente anziché verticalmente, seguendo la superficie del loro supporto, la pianta produce germogli adiacenti che crescono, fioriscono, poi smettono di crescere e vengono sostituiti.

Epifita le orchidee crescono sulla superficie di un'altra pianta o albero e traggono la loro umidità e sostanze nutritive dall'aria, dalla pioggia e dai detriti organici. Nei climi temperati, le orchidee crescono sulle praterie o nelle foreste e alcune orchidee crescono persino sulle rocce.

Senza orchidee, senza coppe

Ci sono 110 specie di orchidee vaniglia il cui genere è Vaniglia. Sono nati in Mesoamerica, principalmente in Messico e Guatemala. Una delle orchidee vaniglia è V. planifolia, originario del Messico. È da questa pianta che derivano i baccelli utilizzati per creare l'aroma di vaniglia. Quindi, immagino che potresti dire che dobbiamo ringraziare le orchidee per i gelati caldi.

Il Cattleya mossiae l'orchidea è il fiore nazionale del venezuelano, mentre Cattleya trianae è il fiore nazionale della Colombia. Il Guarian the skinneri è il fiore nazionale della Costa Rica, il Rhyncholaelia digbyana è il fiore nazionale dell'Honduras e il Prosthechea cochleata, noto anche come l'orchidea nera, è il fiore nazionale del Belize.

La versione bianca del Lycaste skinneri è il fiore nazionale del Guatemala, mentre il fiore nazionale di Panama è l'orchidea dello Spirito Santo, Peristeria elata.

Il Vanda "Miss Joaquim" è il fiore nazionale di Singapore, il Rhynchostylis retusa è il fiore di stato dello stato indiano dell'Assam e l'orchidea è il fiore della città di Shaoxing, in Cina.

Le orchidee sono a $ 10 miliardi un anno di industria, con orchidee da premio vendute in eccesso $25,000. Il cercatore di una nuova specie o genere di orchidea ottiene i diritti di denominazione, quindi questo sprona i cacciatori di orchidee in aree sempre più pericolose del mondo.

Ci sono club di orchidee in tutto il mondo, inclusa l'American Orchid Society, che mantiene un calendario di eventi legati alle orchidee. Quando vengono create nuove orchidee, vengono registrate presso l'International Orchid Register, che è gestito dalla British Royal Horticultural Society.

Le orchidee più rare e quindi più costose al mondo sono la Lady's-Slipper Orchid (Cypripedium calceolus) e l'orchidea farfalla di Hochstetter (Platanthera azorica). Parliamo di un atto che scompare, in cui è stato scoperto un singolo esemplare di questa orchidea 1838, poi non è stato più visto fino a 2013 quando uno si è presentato alle Azzorre.

Un'altra delle orchidee più rare è la Ghost Orchid (Dendrophylax lindenii), che ha preso il nome per il suo colore bianco e per la mancanza di foglie. Mancando le foglie, l'orchidea sembra fluttuare nell'oscurità. L'orchidea fantasma può essere trovata a Cuba, alle Bahamas e nello stato della Florida, dove è altamente protetta.

Infine, per la pura spesa, niente batte la Shenzhen Nongke Orchid che prende il nome dall'università di Shenzhen dove è stata creata. Questa orchidea fiorisce solo una volta ogni 4-5 anni e in 2005, uno venduto per £160,000, rendendolo il fiore più costoso mai venduto.

Nel 2000, il cacciatore di orchidee Tom Hart Dyke, insieme a Paul Winder, sono stati catturati dai guerriglieri mentre cacciavano le orchidee al confine tra Panama e Colombia. Sono stati tenuti prigionieri per 9 mesi. Nel 2002, la serie televisiva NOVA ha raccontato l'ultima spedizione di caccia alle orchidee di Hart Dyke in Nuova Guinea.


Guarda il video: Come curare una pianta di orchidea: 4 metodi infallibili per i fiori e le foglie (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Wyman

    Non sei come l'esperto :)

  2. Lifton

    Si può dire, questa eccezione :) Regole

  3. Tyler

    Qui davvero un teatro del fierground cosa

  4. Tygor

    A esso non passerà per niente.

  5. Earwyn

    Non ha alcun senso.

  6. Gole

    Questo problema non è in discussione.

  7. Lanny

    Hai torto. Sono sicuro. Posso difendere la mia posizione. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  8. Delaney

    What a necessary phrase ... The phenomenal idea, excellent



Scrivi un messaggio