Interessante

Il presidente Trump ha appena "eliminato" il programma top-secret KH-11?

Il presidente Trump ha appena


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La scorsa settimana non è stata la settimana migliore per il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. In primo luogo, ha esortato i residenti dello stato dell'Alabama a mettersi al riparo dall'uragano Dorian, quando in realtà l'Alabama si trova a diverse centinaia di miglia a ovest della costa orientale degli Stati Uniti.

Quindi, venerdì 30 agosto 2019, il presidente ha twittato un'immagine che mostra un'esplosione di lancio fallita avvenuta presso l'Iranian Semnan Launch Site One:

Gli Stati Uniti d'America non sono stati coinvolti nel catastrofico incidente durante i preparativi per il lancio finale per il lancio di Safir SLV al Semnan Launch Site One in Iran. Auguro all'Iran i migliori auguri e buona fortuna nel determinare cosa è successo al Site One. pic.twitter.com/z0iDj2L0Y3

- Donald J. Trump (@realDonaldTrump) 30 agosto 2019

Secondo la CNBC, un funzionario della difesa degli Stati Uniti ha confermato che l'immagine faceva parte del briefing dell'intelligence di quel venerdì e gli esperti hanno affermato che l'immagine non è mai stata pensata per la visione pubblica.

Oltre all'ovvia domanda se il presidente abbia fatto saltare il coperchio a un'operazione top secret, c'era la questione di come fosse stata scattata la foto in primo luogo.

Satelliti di ricognizione fotografica KH-11

Dopo il tweet del presidente, i localizzatori satellitari amatoriali hanno iniziato a lavorare, con Marco Langbroek identificando l'immagine come opera di ricognizione satellitare USA 224. Langbroek gestisce un blog amatoriale di localizzazione satellitare nei Paesi Bassi. USA 224 è uno degli Stati Uniti KH-11 satelliti di ricognizione fotografica.

CORRELATI: I SATELLITI CHE HANNO MONITORATO IL VOLO DOOMED MH370

Per decenni, il KH-11 era uno dei segreti più gelosamente custoditi d'America. È gestito dall'Ufficio nazionale di ricognizione degli Stati Uniti (NRO) il cui motto è "Supra Et Ultra. In inglese:" Above and Beyond ".

La logline dell'NRO è "Develop. Acquire. Launch. Operate" e l'agenzia descrive la sua missione come: "Quando gli Stati Uniti hanno bisogno di occhi e orecchie in luoghi critici ... L'NRO è l'agenzia governativa degli Stati Uniti incaricata di progettare, costruire, lanciare e mantenere i satelliti dell'intelligence americana ".

Il KH-11 il programma risale al 1976, e "KH" potrebbe essere l'acronimo di "key hole". Secondo i documenti di bilancio del 2012, il nome in codice corrente del progetto potrebbe essere EVOLVED ENHANCED CRYSTAL (EECS) o ADVANCED CRYSTAL, KENNEN. "Kennen" è la parola tedesca per "sapere".

Il KH-11 i satelliti sono stati i primi ad abbandonare la sorveglianza basata su film a favore di optoelettronica, o optronica. L'optoelettronica è lo studio degli effetti meccanici quantistici della luce sui materiali elettronici, in particolare i semiconduttori. Oltre alla luce visibile, possono essere utilizzati anche raggi gamma, raggi X, ultravioletti e infrarossi.

Il KH-11 si ritiene che i satelliti assomiglino al Telescopio spaziale Hubble sia nelle dimensioni che nella forma. Hanno una lunghezza di 19,5 metri, un diametro di 3 metrie pesano intorno 17,000 per 19,000kg. Si pensa che siano in grado di manovrare utilizzando un sistema di propulsione alimentato dall'idrazina.

Nel suo libro del 2001 intitolato I maghi di Langley. All'interno della direzione della scienza e della tecnologia della CIA, l'autore Jeffrey Richelson afferma che, come il telescopio spaziale Hubble, KH-11 i satelliti hanno 2,4 metri (7,9 piedi) specchi di diametro, che produrrebbe una risoluzione di quasi 10 cm. In confronto, i satelliti commerciali di calibro più elevato possono fornire solo una risoluzione di 25 centimetri.

Gli unici altri esempi noti di KH-11 le immagini satellitari erano quelle trapelate nel 1984 da Samuel Loring Morison, un ex analista dell'intelligence della US Navy. Morrison diede a tre foto satellitari classificate della prima portaerei a propulsione nucleare della marina sovietica Jane's Defense Weekly, una rivista militare britannica. Per questo reato, Morrison è stato condannato per spionaggio e ha scontato due anni di prigione.

In tutto, nove KH-11 i satelliti sono stati lanciati tra il 1976 e il 2013. Girano in orbite sincrone rispetto al sole (SSO), chiamato anche eliosincrono orbite. Si tratta di orbite quasi polari tali che il satellite passa su un dato punto della superficie terrestre alla stessa ora solare media locale.

Esistono due tipi di orbite sincrone al sole: a mezzogiorno / mezzanotte orbita, dove l'ora solare media locale di passaggio è intorno a mezzogiorno o mezzanotte, e a alba / tramonto orbita, dove l'ora solare media locale di passaggio è intorno all'alba o al tramonto. Il satellite cavalca il terminatore, la linea mobile che divide il lato illuminato dal giorno e il lato oscuro della Terra.

Poiché le ombre aiutano a distinguere le caratteristiche del suolo, i satelliti in a mezzogiorno / mezzanotte orbita osservano il suolo nelle ore pomeridiane locali, mentre i satelliti in a alba / tramonto l'orbita osserva il suolo nelle ore mattutine locali.

Altri investigatori

Oltre a Marco Langbroek, in un tweet, New York Times editorialista Christiaan Triebert ha utilizzato le ombre nella foto twittata dal presidente Trump per determinare che la foto è stata scattata tra le ore di 13:30 e 14:30 UTC.

Supponiamo che la foto sia stata scattata ieri, direi - in base alla direzione delle ombre - che l'immagine sia stata scattata all'incirca tra le 13:30 e le 14:30 UTC. (Non sono a conoscenza di alcun sat noto che abbia questo tipo di capacità ottica, quindi non ci porta molto oltre.) Pic.twitter.com/twA1OVHLLY

- Christiaan Triebert (@trbrtc) 30 agosto 2019

In un altro tweet, studente laureato della Purdue University Michael Thompson determinato che USA 224 era sul sito di lancio iraniano esattamente in quel momento. Langbroek ha quindi analizzato l'angolazione da cui è stata scattata la foto per determinare quasi certamente che la foto è stata scattata USA 224 a partire dal 385 chilometri nello spazio.

Sei sicuro che sia in UTC e non in ora locale? Il sito web che hai fornito lo fornisce in ora locale per impostazione predefinita (qualcosa che mi ha fatto inciampare in passato).

E indovina cosa c'era direttamente sopra il sito di lancio alle 9:40 UTC (14:10 ora locale)?

USA 224, un sospetto KH11. pic.twitter.com/A0MxDPbMBw

- Michael Thompson (@M_R_Thomp) 30 agosto 2019

Nel gennaio 2011, il National Reconnaissance Office ha donato alla NASA due Optical Telescope Assemblies (OTA) dismessi. Hanno un terzo specchio aggiuntivo, che consente un campo visivo molto più ampio rispetto al telescopio spaziale Hubble, rendendoli quindi ideali per la ricerca di materia oscura ed energia.


Guarda il video: How Donald Trump Answers A Question (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Alexandru

    Non nel presente caso.

  2. Steve

    In c'è qualcosa anche che penso sia l'idea eccellente.

  3. Euryton

    Non l'ho detto.

  4. Armand

    Fantastico, è una cosa divertente

  5. Pajackok

    hmm ... mi aspettavo MOLTE PIÙ foto dopo aver letto la descrizione))) anche se è abbastanza)



Scrivi un messaggio