Informazione

L'accelerometro più piccolo del mondo potrebbe cambiare i giochi e i dispositivi indossabili

L'accelerometro più piccolo del mondo potrebbe cambiare i giochi e i dispositivi indossabili


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I ricercatori hanno utilizzato il nanomateriale altamente conduttivo, il grafene, per creare l'accelerometro più piccolo del mondo.

Il nuovo risultato tecnologico, creato dai ricercatori di KTH, viene pubblicizzato come un potenziale passo avanti per i sensori del corpo e le tecnologie di navigazione che potrebbero essere utilizzati nei dispositivi mobili e nei giochi.

CORRELATI: VIDEO GAMING ANCORA PIÙ REALISTICI

Progressi nella nanotecnologia

Gli accelerometri negli smartphone consentono alcune delle caratteristiche più importanti che tendiamo a dare per scontate oggi. Sono costituiti da sensori, comprese strutture cristalline microscopiche che vengono sollecitate a causa delle forze accelerative, il che consente loro di determinare velocità e direzione.

La tecnologia consente di cambiare la fotocamera dello smartphone da orizzontale a verticale semplicemente spostando il telefono. Consente inoltre alle app cartografiche di calcolare la velocità a cui ti muovi e altre funzionalità basate sul movimento.

Ora, l'ultimo passo nell'innovazione nanotecnologica è un minuscolo acceleratore realizzato utilizzando il grafene, il materiale, spesso solo pochi atomi, che viene utilizzato anche per creare filtri per l'acqua di mare.

Creato da un team di ricerca internazionale che coinvolge KTH Royal Institute of Technology, RWTH Aachen University e Research Institute AMO GmbH, Aachen, il nuovo accelerometro potrebbe essere utilizzato nei sistemi di monitoraggio delle malattie cardiovascolari e per le tecnologie di acquisizione del movimento indossabili e portatili ultra sensibili.

Xuge Fan, ricercatore presso il Dipartimento per micro e nanosistemi presso KTH, spiega che il grafene e le sue proprietà uniche hanno aiutato lui e il suo team a creare questi accelerometri ultra piccoli.

"Sulla base dei sondaggi e dei confronti che abbiamo fatto, possiamo dire che questo è il più piccolo accelerometro elettromeccanico riportato al mondo", afferma Fan in un comunicato stampa.

Utilizza in dispositivi indossabili e telefoni cellulari

Fan confronta i progressi del team nella nanotecnologia con la creazione di dispositivi e computer sempre più piccoli.

"Questo potrebbe eventualmente avvantaggiare i telefoni cellulari per la navigazione, i giochi mobili e i pedometri, nonché i sistemi di monitoraggio per le malattie cardiache e i dispositivi indossabili con acquisizione del movimento in grado di monitorare anche i minimi movimenti del corpo umano", afferma.

Altri potenziali usi di questa tecnologia includono sensori e attuatori ultra-miniaturizzati come risonatori, giroscopi e microfoni.

I ricercatori sperano di vedere presto la loro tecnologia sul mercato. Oltre a consentire la produzione di questa tecnologia di accelerometro incredibilmente piccola, il grafene sembra destinato ad avere un grande impatto sul futuro della tecnologia.

I ricercatori hanno pubblicato il loro lavoro in Nature Electronics.


Guarda il video: UN COMPUTER INCREDIBILE CHE FUNZIONA SENZA MOD IN MINECRAFT PE!!! (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Chalmers

    Credo che tu abbia torto. Inserisci che ne discuteremo. Scrivimi in PM, parleremo.

  2. Eawart

    Secondo me, ammetti l'errore. Mi offro di discuterne.

  3. Delton

    Mi scuso, ma penso che tu abbia torto. Posso dimostrarlo.

  4. Duarte

    Che bel pensiero

  5. Paris

    Ora tutto è chiaro, ringrazio per l'aiuto in questa domanda.



Scrivi un messaggio