Miscellanea

La rinascita degli psichedelici: funghi magici e LSD

La rinascita degli psichedelici: funghi magici e LSD


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nell'ottobre 2018, il californiano Carlos Plazola ha provato per la prima volta i funghi magici e ha vissuto quella che ha definito un'epifania. Raccontare il Los Angeles Times, "Stavo creando connessioni che non avevo mai fatto in termini di comprensione di ciò che siamo, di cosa è il cosmo, del perché siamo qui, dove stiamo andando."

Plazola ha co-fondato un gruppo chiamato Decriminalize Nature Oakland, che ha scritto un'ordinanza per depenalizzare i "funghi magici", il cui ingrediente attivo è solitamente psilocibinae altre piante e funghi psicoattivi.

A giugno, quell'ordinanza è stata approvata, rendendo Oakland la seconda città degli Stati Uniti a depenalizzare i funghi psichedelici. Nel maggio 2018, Denver è diventata la prima città della nazione a depenalizzare i funghi di psilocibina.

Oltre ai funghi, l'ordinanza di Oakland includeva altre piante psicoattive come il peyote, l'iboga e l'ayahuasca. L'ordinanza non includeva droghe sintetiche come LSD e MDMA.

Uno sforzo a livello statale chiamato Decriminalizzare la California è attualmente in corso, cercando di ottenere la depenalizzazione delle piante psicoattive in un voto in tutto lo stato il prossimo novembre.

Un volto recente

Nell'ottobre 2018, la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha concesso lo status di "terapia rivoluzionaria" con la psilocibina. Ciò significa che sarà più facile per i produttori sviluppare farmaci contenenti psilocibina per le persone con depressione resistente al trattamento.

Scienziati della Johns Hopkins University hanno recentemente raccomandato di riclassificare la psilocibina da un farmaco Schedule I a un farmaco Schedule IV, che è la stessa classificazione dei sonniferi.

Negli Stati Uniti, il National Survey on Drug Use and Health (NSDUH) ha riferito che tra gli anni 2009 e 2015, circa l'8,5% degli adulti statunitensi aveva riferito di usare la psilocibina ad un certo punto della propria vita.

CORRELATI: LE MICRO-DOSI DI LSD CAMBIANO LA TUA MENTE?

Nel 2018, il libro dell'autore Michael Pollan Come cambiare idea: cosa ci insegna la nuova scienza degli psichedelici su coscienza, morte, dipendenza, depressione e trascendenza venne fuori. Nel libro, Pollan esplora la storia degli psichedelici e discute gli attuali studi clinici che suggeriscono che gli psichedelici possono aiutare con la depressione, la dipendenza e la paura che accompagna una diagnosi terminale.

La natura della realtà

Per millenni, filosofi e altri hanno cercato di dirci qualcosa sulla natura della realtà. Durante gli anni '60, persone come lo psicologo di Harvard, il dottor Timothy Leary e il suo socio, il dottor Richard Alpert, che in seguito fu conosciuto come Baba Ram Dass, cercarono di convincerci a "accenderci, sintonizzarci, abbandonare". Questa fu la famosa chiamata alle armi controculturale di Timothy Leary, pronunciata a un "Be-in" nel 1966 al Golden Gate Park di San Francisco.

LSD, o dietilamide dell'acido lisergico, fu sintetizzato per la prima volta nel 1938 dal chimico svizzero Albert Hoffmann presso i laboratori Sandoz di Basilea, Svizzera. Nel 1938, Hofmann assorbì accidentalmente un po 'della sostanza chimica attraverso la punta delle dita, poi nel 1943 decise di provare una dose completa.

Il risultato è il famoso "Bicycle Day". Il 19 aprile 1943 Hofmann prese una dose di 250 microgrammi di LSD, che è leggermente superiore alla dose comune di 200 microgrammi. Volendo tornare a casa dal suo laboratorio, Hofmann saltò in bicicletta e, una volta a casa, "... i mobili assumevano forme grottesche e minacciose. Erano in continuo movimento, animati come spinti da un'irrequietezza interiore".

Hofmann ha continuato descrivendo "la dissoluzione del mio ego, ..." e il nuovo mondo in cui è stato portato: "Sono stato portato in un altro mondo, in un altro luogo, in un altro tempo". Ha proseguito descrivendo come "A volte credevo di essere fuori dal mio corpo ..." e come "a poco a poco potevo iniziare a godermi i colori e i giochi di forme senza precedenti che persistevano dietro i miei occhi chiusi. Immagini caleidoscopiche, fantastiche impennata su di me, alternandosi, variegata, aprendosi e poi chiudendosi in cerchi e spirali, esplodendo in fontane colorate, riorganizzandosi e ibridandosi in continuo flusso. Era particolarmente notevole come ogni percezione acustica, come il suono di una un'automobile di passaggio, si trasformò in percezioni ottiche. Ogni suono generava un'immagine vividamente mutevole, con una forma e un colore coerenti ".

Una cura per le perversioni sessuali e la CIA

Nel 1947, i Laboratori Sandoz introdussero l'LSD come farmaco psichiatrico, commercializzandolo "come una cura per tutto, dalla schizofrenia al comportamento criminale," perversioni sessuali "e alcolismo".

Negli anni '50, la CIA (Central Intelligence Agency) degli Stati Uniti si interessò al farmaco, credendo che potesse essere utilizzato per il controllo mentale. In un programma chiamato MK-Ultra, la CIA ha testato l'LSD su dipendenti della CIA, personale militare, medici, prigionieri, malati di mente e membri del pubblico in generale, alcuni a loro insaputa o consenso.

Questo progetto è stato rivelato nel rapporto della Commissione Rockefeller del Congresso nel 1975.

Nel 1963 scadono i brevetti di Sandoz per l'LSD e figure come scrittore Aldous Huxley, filosofo Alan Watts, scrittore Arthur Koestler, e Timothy Leary sostenuto per il suo utilizzo. Nel 1966, Timothy Leary fondò la League for Spiritual Discovery, con l'LSD come componente centrale.

Il 24 ottobre 1968, il possesso di LSD fu reso illegale negli Stati Uniti. Nel 1971, l'LSD è stato elencato come sostanza controllata dalla tabella 1 dalle Nazioni Unite.

Microdosaggio nella Silicon Valley

In un New York Times Lo scorso agosto, la collaboratrice Kara Swisher ha sollevato il coperchio sul micro-dosaggio di sostanze psichedeliche nella Silicon Valley.

Lì, alcuni tecnici stanno tentando di ottenere un vantaggio e di "... raggiungere il livello successivo di innovazione", come ha detto a Swisher un dirigente tecnologico. Un altro le disse: "Nessuno può più permettersi di perdere un passo qui ... Vuoi essere super lucido adesso."

Entrare in contatto con qualcosa di più grande

Oggi, l'LSD è classificato come un enteogeno perché può indurre intense esperienze spirituali. Gli utenti descrivono spesso di essere entrati in contatto con un ordine spirituale o cosmico più grande e di avere esperienze fuori dal corpo.

Alcuni enteogeni sono usati come parte dei riti religiosi, come il peyote nella chiesa dei nativi americani e l'ayahuasca nel movimento Santo Daime.

La risoluzione di Oakland definisce le sostanze psichedeliche come "l'intero spettro di piante, funghi e materiali naturali che meritano riverenza e rispetto dal punto di vista dell'individuo e del collettivo, che possono ispirare il benessere personale e spirituale, possono giovare al benessere psicologico e fisico, e può ristabilire il rapporto inalienabile e diretto dell'uomo con la natura ".


Guarda il video: parodia SHROOMS. FUNGHETTI ALLUCINOGENI (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Kazralmaran

    Bravo, la tua frase è semplicemente eccellente

  2. Boulboul

    Si riserva solo, non di più

  3. Eferleah

    Non posso fare qualcosa del genere

  4. Darneil

    Freddo. E non puoi discutere :)

  5. Shaktigore

    Che bella frase



Scrivi un messaggio