Miscellanea

Target gigante della vendita al dettaglio subisce un'altra interruzione del sistema di checkout, il secondo in due giorni

Target gigante della vendita al dettaglio subisce un'altra interruzione del sistema di checkout, il secondo in due giorni


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Target ha subito il secondo giorno consecutivo di contatori di cassa subendo un guasto ai sistemi del punto vendita, impedendo a uno dei più grandi rivenditori al mondo di elaborare transazioni di debito o credito per diverse ore.

Obiettivo ridotto ad accettare solo contanti, transazioni con buoni regalo dopo il secondo giorno di interruzione del sistema point-of-sale

Il gigante della vendita al dettaglio Target ha subito un'altra interruzione del sistema POS (point-of-sale) oggi, impedendogli di elaborare transazioni di debito o credito per diverse ore solo un giorno dopo che un'interruzione di due ore del suo sistema POS ha creato lunghe code e un intero esercito degli utenti irritabili di Twitter.

CORRELATI: 9 DELLE MIGLIORI REAZIONI DI TWITTER ALLE INTERRUZIONI DI FACEBOOK E INSTAGRAM

L'interruzione del POS di ieri è diventata foraggio per Twitter poiché #TargetDown ha iniziato rapidamente a fare tendenza sulla rete dei social media mentre gli acquirenti frustrati aspettavano in file che si estendevano lungo i corridoi e la merce non acquistata iniziava ad accumularsi nei carrelli abbandonati dagli acquirenti che non si aspettavano di aver bisogno di denaro per fare il loro acquisti o che semplicemente si sono arresi dopo aver atteso in file che si muovevano lentamente L'interruzione è avvenuta senza preavviso ed è stata totale, annullando il sistema POS che elabora le transazioni di credito e debito per tutti gli Stati Uniti.

Target afferma che la sua interruzione non è stata causata da un hack o da qualche altra forma di violazione della sicurezza, un argomento delicato per il rivenditore, e l'interruzione si è conclusa dopo circa due ore quando il sistema POS è tornato online una volta che il reparto IT di Target aveva rintracciato il problema non specificato.

In una dichiarazione rilasciata ieri su Twitter, Target ha affermato che "il nostro team tecnologico ha lavorato rapidamente per identificare e risolvere il problema e ci scusiamo per il disagio e la frustrazione che ciò ha causato ai nostri ospiti. Dopo un esame iniziale ma approfondito, possiamo confermare che si trattava di non una violazione dei dati o un problema relativo alla sicurezza e nessuna informazione degli ospiti è stata compromessa in qualsiasi momento. "

- Target (@Target) 15 giugno 2019

Il momento terribile dell'interruzione di oggi arriva nel fine settimana della festa del papà, di solito un periodo redditizio per i rivenditori che vendono vestiti, gadget e altri potenziali articoli da regalo. Target non ha perso tempo a dare la colpa a NCR, un fornitore di elaborazione dei pagamenti che aveva un problema non specificato in uno dei suoi data center. La combinazione di traffico intenso e due guasti tecnici apparentemente non correlati ha sicuramente logorato molti nervi ieri

La stessa Target lo ha riconosciuto, affermando che "Sappiamo che molti ospiti hanno avuto un'esperienza di acquisto frustrante nei nostri negozi questo fine settimana. Per questo, siamo veramente dispiaciuti".


Guarda il video: Diretta Mercati - Il Value che cè in Italia: a tu per tu con Renato Brunetti, Presidente di UNIDATA (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Oedipus

    Ben fatto, l'idea straordinaria

  2. Norwood

    si, grazie

  3. Paegastun

    Quali parole ... fantastico, un pensiero eccellente

  4. Radmund

    Mi dispiace, ma penso che tu abbia torto. Propongo di discuterne. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  5. Abarron

    La domanda è interessante, prenderò anche parte alla discussione.

  6. Cathair

    Scusa se interferisco... Per me questa situazione è familiare. Discutiamone. Scrivi qui o in PM.

  7. Burton

    Anche io sono preoccupato per questa domanda. Dimmi per favore - dove posso leggere su questo?



Scrivi un messaggio