Collezioni

La NASA sta lavorando a una telecamera per salvare l'umanità

La NASA sta lavorando a una telecamera per salvare l'umanità


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La NASA sta lavorando a un telescopio spaziale a infrarossi chiamato Near-Earth Object Camera (NEOCam) che potrebbe benissimo salvare l'umanità. Il suo obiettivo è individuare pericolosi oggetti vicini alla Terra che potrebbero entrare in collisione con il nostro pianeta.

CORRELATI: IMMAGINE DI UN BUCO NERO RIVELATO PER LA PRIMA VOLTA IN SEMPRE

Quando avverrà la prossima collisione?

Secondo la NASA, il rischio di tali collisioni è alto. "La domanda è: quando accadrà il prossimo su scala temporale umana oltre che su scala temporale geologica?" ha detto a Quartz Amy Mainzer, scienziata del Jet Propulsion Laboratory di CalTech e ricercatrice principale del progetto NEOCam. Maizer ha proposto per la prima volta NEOCam nel 2005 e ha perfezionato la fotocamera negli ultimi 14 anni.

Secondo Quartz, nel 2005, il Congresso ha approvato una legge che richiede alla NASA di trovare il 90% degli oggetti vicini alla Terra più grandi di 140 metri (460 piedi) di diametro. All'agenzia spaziale è stata data una scadenza del 2020, una scadenza che semplicemente non riuscirà. È qui che entra in gioco NEOCam.

"Non perdo il sonno per il rischio che un asteroide non scoperto colpisca la Terra perché le possibilità sono poche, ma non sono zero", ha detto lo scienziato planetario del Quartz MIT Richard Binzel, che non fa parte del team di NEOCam. "Abbiamo la capacità, la responsabilità degli adulti, di sapere semplicemente cosa c'è là fuori. E NEOCam è praticamente pronto a partire. "

Tempo è dell'essenza

Il tempo è essenziale qui poiché una sonda spaziale chiamata IMAP verrà lanciata nel 2024 e si dirigerà verso un'orbita adatta anche per NEOCam. I ricercatori di asteroidi ritengono che questa sia la migliore opportunità per lanciare NEOCam. Il problema è ottenere l'approvazione e il finanziamento abbastanza presto da rispettare la scadenza.

I ricercatori prevedono inoltre di ottenere dati sugli oggetti vicini alla Terra dal Large Synoptic Survey Telescope (LSST). Il telescopio inizierà un'indagine di 10 anni del cielo notturno e si prevede che otterrà il 75% degli oggetti vicini alla Terra 140 metri attraverso o più grande.

Tuttavia, per arrivare al 90% dell'obiettivo imposto dal Congresso saranno necessarie osservazioni a infrarossi spaziali poiché solo loro possono stimare le dimensioni di un asteroide. Questo è il tipo di dati che NEOCam produce e una volta che LSST inizierà la sua missione, NEOCam sarà più importante che mai.

Nel gennaio 2017, NEOCam è stato finanziato per un altro anno. Il tempo dirà se il progetto sarà in grado di realizzare il suo vero potenziale.


Guarda il video: Earth April 13, 2036 Apophis Asteroid Impact Full u0026 Complete 8K Collision Simulation by Igor Kryan (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Sealey

    Non posso con te non sarò d'accordo.

  2. Kennan

    la tua opinione, questa la tua opinione



Scrivi un messaggio