Miscellanea

Superbug pericolosi trovati sulle mani di molti pazienti ospedalieri

Superbug pericolosi trovati sulle mani di molti pazienti ospedalieri


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I superbatteri sono pericolosi organismi multi-farmaco resistenti chiamati anche MDRO. I batteri possono causare condizioni come polmonite, infezioni del tratto urinario e infezioni della pelle per citarne solo alcune.

CORRELATO: ALTO ARTICO REMOTO DELLA NORVEGIA ORA INVADATO DA SUPERBUGS

Sulle mani del paziente

Ora un nuovo studio ospedaliero sta rivelando che sono ovunque nelle mani dei pazienti. La ricerca ha rilevato che il quattordici percento dei 399 pazienti ospedalieri aveva il superbus sulle mani o sulle narici molto presto durante la degenza.

Peggio ancora, quasi un terzo degli oggetti che i pazienti toccavano comunemente avevano anche superbatteri. Inoltre, il sei percento dei pazienti che inizialmente non avevano superbatteri è risultato positivo per loro sulle mani più tardi durante il soggiorno.

"La narrativa sull'igiene delle mani si è concentrata in gran parte su medici, infermieri e altro personale in prima linea, e tutte le politiche e le misurazioni delle prestazioni si sono concentrate su di loro, e giustamente", ha affermato Lona Mody, MD, M.Sc., geriatra dell'Università del Michigan, epidemiologo e ricercatore sulla sicurezza dei pazienti che ha guidato il gruppo di ricerca.

"Ma i nostri risultati costituiscono un argomento per affrontare la trasmissione di MDRO in un modo che coinvolga anche i pazienti".

Questo studio ha anche scoperto che sei pazienti hanno sviluppato un'infezione con un superbatterio chiamato Staphylococcus aureus resistente alla meticillina o MRSA. Quei pazienti sono risultati tutti positivi per MRSA sulle mani e sulle superfici della stanza.

Fingerprinting genetico

I ricercatori hanno utilizzato tecniche di fingerprinting genetico per vedere se lo stesso ceppo di batteri MRSA sulle mani dei pazienti fosse quello nelle loro stanze. In quasi tutti i casi, i due corrispondevano.

Tuttavia, notano i ricercatori, la domanda su dove i pazienti abbiano preso gli MDRO rimane un mistero. Poiché i pazienti sono spesso incoraggiati a camminare per l'ospedale, aumenta il rischio di raccogliere e diffondere MDRO.

"La prevenzione delle infezioni è affare di tutti", afferma Mody, professore di medicina interna presso la U-M Medical School.

"Siamo tutti coinvolti in questo insieme. Non importa dove ti trovi, in un ambiente sanitario o meno, questo studio è un buon promemoria per lavarti le mani spesso, usando buone tecniche, specialmente prima e dopo aver preparato il cibo, prima di mangiarlo, dopo usare un bagno, e prima e dopo essersi presi cura di qualcuno che è malato, per proteggere te stesso e gli altri ".

Lo studio è pubblicato inMalattie infettive cliniche.


Guarda il video: Corretto Posizionamento Paziente Covid 19 (Potrebbe 2022).