Interessante

La maggior parte degli americani ha il terrore di salire su un'auto a guida autonoma

La maggior parte degli americani ha il terrore di salire su un'auto a guida autonoma


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La maggior parte degli americani ha paura delle auto a guida autonoma secondo un nuovo rapporto dell'AAA. Lo studio mostra che, invece di abituarsi alla tecnologia emergente, la maggior parte degli intervistati ha paura.

VEDI ANCHE: AUTO AUTONOME

I risultati dello studio hanno rivelato che un enorme 71% degli americani afferma di aver paura di guidare in un'auto a guida autonoma, ovvero il 63% che ha risposto a un sondaggio simile nel 2017.

Le auto a guida autonoma uccidono

L'AAA sospetta che il motivo della paura sia semplice; sembra che le auto a guida autonoma stiano uccidendo le persone. L'anno scorso un veicolo Uber autonomo ha colpito e ucciso un pedone in Arizona. Un giudice locale ha recentemente stabilito che Uber non è penalmente responsabile dell'incidente.

Nello stesso mese, un guidatore Tesla è rimasto ucciso in un incidente mentre la sua auto era in modalità "pilota automatico".

"La tecnologia dei veicoli automatizzati si sta evolvendo su un palcoscenico molto pubblico e, di conseguenza, sta influenzando il modo in cui i consumatori si sentono al riguardo", ha affermato in una nota Greg Brannon, direttore di AAA per l'ingegneria automobilistica e le relazioni industriali.

"Avere l'opportunità di interagire con la tecnologia dei veicoli parzialmente o completamente automatizzati aiuterà a rimuovere parte del mistero per i consumatori e ad aprire la porta a una maggiore accettazione".

La consegna del cibo va bene

Non sono tutti gli scenari di guida autonoma a causare il terrore. Secondo il sondaggio, il 53% degli americani afferma di trovarsi a proprio agio all'interno di un veicolo a guida autonoma in situazioni a bassa velocità nei parchi a tema e negli aeroporti.

Il 44% degli intervistati afferma di essere d'accordo anche con i veicoli autonomi utilizzati per consegnare cibo e merci. "A volte ci sono dozzine di nomi di marketing diversi per i sistemi di sicurezza odierni", ha detto Brannon.

"Imparare a far funzionare un veicolo dotato di tecnologia semi-autonoma è già abbastanza impegnativo senza dover decifrare l'elenco delle apparecchiature e il corrispondente livello di autonomia".

Cosa possono vedere veramente le macchine?

Ciò che preoccupa è che i numeri che esprimono paura delle auto a guida autonoma stanno aumentando dopo aver iniziato a diminuire. Un sondaggio condotto all'inizio del 2017 ha mostrato che il 78% degli americani aveva paura di guidare in un'auto a guida autonoma, ma è sceso a solo il 63% alla fine del 2017.

Guidare in macchina non è l'unico problema se sei una persona di colore, uno studio recente ha dimostrato che un veicolo autonomo ha meno probabilità di riconoscerti come pedone rispetto a una persona con la carnagione più chiara. I ricercatori della Georgia Tech hanno studiato otto modelli di intelligenza artificiale utilizzati in sistemi di rilevamento di oggetti all'avanguardia per completare il loro studio.

Questi sistemi consentono ai veicoli autonomi di riconoscere segnali stradali, pedoni e altri oggetti durante la navigazione. Hanno testato questi sistemi utilizzando due diverse categorie basate sulla scala Fitzpatrick. Una scala comunemente usata per classificare il colore della pelle umana.

Nel complesso l'accuratezza del sistema è diminuita del 5% quando sono stati presentati gruppi di immagini di pedoni con tonalità della pelle più scure. E secondo il documento pubblicato, i modelli hanno mostrato "prestazioni uniformemente peggiori" se confrontati con i pedoni con le tre tonalità più scure sulla scala.


Guarda il video: TONIOLO Gianni CARLINI Roberta - 2018 - Tecnologie ed emancipazione femminile - Nella storia (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Angel

    D'accordo, una frase molto utile

  2. Goltik

    Bravo, questa frase eccellente è necessaria solo per questo

  3. Ardell

    È ancora quello?

  4. Dyre

    In c'è qualcosa anche che penso che sia una buona idea.

  5. Sayyar

    Secondo me non hai ragione. Mi sono assicurato. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM, parleremo.

  6. Mar

    La seconda parte non è molto ...



Scrivi un messaggio