Collezioni

Questo nuovo robot può darti da mangiare la tua cena

Questo nuovo robot può darti da mangiare la tua cena


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I robot stanno facendo così tante cose in questi giorni, in particolare nel campo dell'aiuto ai bisognosi come gli anziani. Ora, i ricercatori dell'Università di Washington hanno sviluppato un sistema robotico che può aiutare a nutrire coloro che non possono nutrirsi da soli.

VEDI ANCHE: STEVIE IL ROBOT VUOLE AIUTARE GLI ANZIANI

Un sistema di alimentazione autonomo

"Dipendere da un caregiver per nutrire ogni boccone ogni giorno toglie il senso di indipendenza di una persona", ha detto l'autore corrispondente Siddhartha Srinivasa, Professore Boeing Endowed presso la Paul G. Allen School of Computer Science & Engineering dell'UW.

"Il nostro obiettivo con questo progetto è dare alle persone un maggiore controllo sulle loro vite".

Il loro nuovo sistema di alimentazione autonomo non è solo abbastanza preciso, ma è stato anche progettato per essere attaccato alle sedie a rotelle delle persone, il che significa che possono essere nutrite ovunque si trovino. Ma costruire questo sistema non è stato un compito facile.

"Quando abbiamo avviato il progetto ci siamo resi conto: ci sono tanti modi in cui le persone possono mangiare un pezzo di cibo a seconda delle sue dimensioni, forma o consistenza. Come iniziamo?" ha detto il coautore Tapomayukh Bhattacharjee, un ricercatore post-dottorato associato alla Allen School.

"Così abbiamo organizzato un esperimento per vedere come gli esseri umani mangiano cibi comuni come uva e carote".

Per creare il nuovo robot, il team ha studiato un gruppo di volontari a cui è stato detto di nutrire un manichino utilizzando una forchetta dotata di un sensore per misurare la forza che hanno usato.

"Le persone sembravano utilizzare strategie diverse non solo in base alle dimensioni e alla forma del cibo, ma anche a quanto sia duro o morbido. Ma abbiamo davvero bisogno di farlo?" Bhattacharjee ha detto.

"Abbiamo deciso di fare un esperimento con il robot in cui lo abbiamo fatto infilare il cibo fino a quando la forchetta non ha raggiunto una certa profondità all'interno, indipendentemente dal tipo di cibo".

Combinazione di algoritmi

Rapidamente si sono resi conto che, affinché il robot fosse un alimentatore efficace, avevano bisogno di progettare una strategia di inclinazione e alimentazione che cambiava in base al prodotto alimentare. Per fare ciò, i ricercatori hanno combinato due diversi algoritmi.

Un algoritmo di rilevamento degli oggetti ha scansionato il piatto per identificare i tipi di cibo, mentre l'altro ha indicato al robot il modo migliore per raccogliere il cibo.

"Molte sfide ingegneristiche non sono esigenti riguardo alle loro soluzioni, ma questa ricerca è molto intimamente connessa con le persone", ha detto Srinivasa.

"Se non prendiamo in considerazione quanto sia facile per una persona prendere un boccone, allora le persone potrebbero non essere in grado di usare il nostro sistema. C'è un universo di tipi di cibo là fuori, quindi la nostra sfida più grande è sviluppare strategie che può occuparsi di tutti loro ".

Il team sta ora lavorando con operatori sanitari e pazienti in strutture di residenza assistita per migliorare il proprio robot. La loro visione non è che il robot sostituisca i caregiver, ma piuttosto li assista.

"In definitiva, il nostro obiettivo è che il nostro robot aiuti le persone a pranzare o cenare da sole", ha detto Srinivasa.

"Ma il punto non è sostituire i caregiver: vogliamo dar loro più potere. Con un robot per aiutare, il caregiver può preparare il piatto e poi fare qualcos'altro mentre la persona mangia".

Lo studio più recente di questa ricerca in corso è stato pubblicato inLettere IEEE Robotics and Automation.


Guarda il video: Romance Movie 2020. My Girlfriend is a Robot, Eng Sub. Love Story, Full Movie 1080P (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Eorl

    Complimenti, che parole ti servono... un'altra idea

  2. Kazraktilar

    Hai risposto velocemente...

  3. Fuller

    Hai colpito il posto. Penso che questa sia una buona idea. Sono d'accordo con te.



Scrivi un messaggio