Collezioni

Queste patch trasformano i telefoni cellulari in dispositivi salvavita

Queste patch trasformano i telefoni cellulari in dispositivi salvavita


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

The Graphene Flagship in collaborazione con l'Institute of Photonic Sciences (ICFO) ha sviluppato alcuni dei dispositivi indossabili basati sul grafene più impressionanti in circolazione. I nuovi dispositivi affrontano tutto, dal monitoraggio della salute alla radiazione UV.

VEDERE ANCHE: CALORE CORPOREO CATTURATO PER ALIMENTARE INDOSSABILI LEGGERI

Gli scienziati sperano che i prototipi saranno in grado di trasformare i telefoni cellulari in dispositivi salvavita.

Dal rilevamento UV al monitoraggio del fitness

Uno dei dispositivi indossabili di ICFO è il cerotto UV. Consiste in un cerotto monouso trasparente che consente a chi lo indossa di monitorare il proprio livello di esposizione ai raggi UV. Il cerotto si collega a un cellulare e segnala all'utente quando è stata raggiunta un'eccessiva esposizione al sole.

Non tutti questi tipi di patch possono misurare. ICFO ha sviluppato un altro indossabile chiamato fitness band.

Questo può misurare "frequenza cardiaca, idratazione, saturazione di ossigeno, frequenza respiratoria e temperatura". Ciò consentirà agli utenti di adattare sia la routine di esercizi che l'assunzione di acqua in base al feedback, mantenendoli in una forma fisica ottimale.

Il nuovo dispositivo può essere utilizzato anche per altre circostanze particolari, come ad esempio le altitudini elevate in cui l'ossigeno è scarso. In queste circostanze, la fascia fitness può tenere sotto controllo i livelli di ossigeno.

In effetti, sembra che questa patch possa essere utile praticamente ovunque.

Dispositivi di spettroscopia per uso quotidiano

La collaborazione dei due istituti ha anche portato alla creazione dello "spettrometro a pixel singolo più piccolo del mondo e di un sensore di immagine iperspettrale abilitato al grafene". Grazie alla loro base in grafene, entrambi questi dispositivi sono dotati di funzionalità a banda larga senza l'uso di sistemi di fotorilevamento costosi e ingombranti convenzionali.

Questi nuovi dispositivi di spettroscopia aprono la porta alle persone normali per utilizzare la tecnologia che una volta era disponibile solo nei laboratori. "Integrato nella fotocamera di uno smartphone, il sensore della fotocamera a base di grafene consente ai telefoni di vedere più di ciò che è visibile all'occhio umano", ha affermato Frank Koppens, leader del gruppo presso ICFO, partner di Graphene Flagship e presidente del Comitato MWC Graphene Flagship.

"Composto da centinaia di migliaia di fotorilevatori, questo sensore incredibilmente piccolo è altamente sensibile alla luce UV e infrarossa".

I ricercatori sostengono che questi nuovi spettrometri potrebbero presto diventare una necessità nella vita di tutti i giorni. I dispositivi potrebbero essere utilizzati per identificare qualsiasi cosa, dai farmaci contraffatti alle sostanze nocive all'interno di un prodotto. Potrebbero persino fornire la visione notturna.

"Questa tecnologia consentirebbe agli utenti del supermercato di tenere la fotocamera davanti alla frutta e di dedurre qual è il pezzo più fresco. Oppure, in un esempio più estremo, la fotocamera potrebbe essere utilizzata per guidare in una nebbia pericolosamente densa fornendo contorni aumentati dei veicoli circostanti su il parabrezza. "

Ora, la domanda rimane: dove possiamo trovare alcuni di questi prodotti?


Guarda il video: I MIGLIORI TRUCCHI COL TELEFONINO. Consigli e Trucchi per lo Smartphone che Dovresti Conoscere! (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Chinua

    Ho spinto via questo messaggio

  2. Jarrah

    Non è così.

  3. Mooney

    WOW.... =)

  4. Delron

    L'hai detto correttamente :)

  5. Yigol

    Possiamo dire che questa è un'eccezione :)

  6. Samukazahn

    E come parafrasarlo?



Scrivi un messaggio