Informazione

Oscilloscopio USB a segnali misti PicoScope

Oscilloscopio USB a segnali misti PicoScope


Gli oscilloscopi a segnali misti sono uno strumento molto utile quando si tratta di indagare su schede digitali o logiche. Gli oscilloscopi a segnali misti combinano la tradizionale funzionalità dell'oscilloscopio con ingressi aggiuntivi in ​​grado di rilevare lo stato logico di nodi aggiuntivi.

Allo stesso modo in cui gli oscilloscopi possono essere collegati a un computer tramite un'interfaccia USB, è anche possibile avere oscilloscopi a segnale misto USB o MSO USB.

Nozioni di base sull'oscilloscopio a segnale misto

Gli MSO di PicoScope sono conformi agli stessi concetti di base degli altri MSO. Forniscono canali analogici dettagliati e accanto a questi forniscono le tracce dello stato logico. Di conseguenza, gli MSO di PicoScope consentono di visualizzare più forme d'onda analogiche e digitali allineate nel tempo su un unico display.

Ciò è particolarmente utile quando si studiano sistemi embedded come i circuiti del microcontrollore.

È stato riscontrato che molti progettisti elettronici, e in particolare sviluppatori embedded, preferiscono un oscilloscopio a segnali misti come la serie PicoScope MSO a un analizzatore logico completo poiché l'MSO è più semplice da configurare e ha anche la capacità di esaminare le forme d'onda analogiche.

A meno che non siano necessari un numero elevato di canali, i 16 canali logici combinati con i due o quattro canali analogici forniti dagli MSO PicoScope sono decisamente da preferire. Lo strumento è in grado di eseguire misurazioni analogiche di forme d'onda che un analizzatore logico non è in grado di eseguire e 16 canali logici sono spesso più che sufficienti.



Guarda il video: Picoscope 4425 (Gennaio 2022).