Collezioni

IEEE 1149.6: JTAG accoppiato AC

IEEE 1149.6: JTAG accoppiato AC


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Lo standard IEEE 1149.1, JTAG per i test boundary scan esiste da molti anni ed è ormai ben consolidato. Boundary scn testing è rivoluzionato Tuttavia ci sono alcune limitazioni a questa forma di test. In particolare, IEEE 1149.1 non si occupa di segnali accoppiati in CA o reti differenziali. Al fine di affrontare queste carenze, è stato istituito un nuovo comitato per sviluppare un nuovo standard per affrontare questi problemi. Nota come IEEE 1149.6, la nuova specifica aggiunge funzionalità aggiuntive alla tecnica di test boundary scan, consentendone l'utilizzo in circostanze aggiuntive.

Driver per lo sviluppo IEEE 1149.6

Nel loro brief, l'IEEE ha indicato di essere ben consapevoli del fatto che l'attuale boundary scan IEEE 1149.1 o lo standard JTAG non affrontava alcune delle più recenti topologie di rete digitale come le connessioni differenziali accoppiate in CA su percorsi digitali ad altissima velocità (cioè più di 1 GBps). Le strutture e i metodi di boundary scan originali IEEE 1149.1 avevano lo scopo di testare le reti single-ended accoppiate in CC poiché l'accoppiamento in CA blocca qualsiasi segnale statico.

Oltre a questo, anche le reti differenziali sono testate in modo inadeguato. Per ottenere il test di reti differenziali è necessario inserire celle di confine tra il driver o ricevitore differenziale e i pad del chip, oppure inserire celle di confine prima del driver differenziale o dopo un ricevitore differenziale. Nessuna di queste soluzioni è particolarmente accettabile perché potrebbe ridurre le prestazioni o il test.

Oltre a ciò, i metodi IEEE 1149.4 destinati a testare circuiti analogici non si prestano naturalmente a testare le velocità molto elevate incontrate nelle reti differenziali accoppiate in CA ad alta velocità. Spesso i metodi richiesti per i test analogici sono troppo invadenti per queste reti digitali e possono avere un impatto sul conteggio dei pin.

Di conseguenza, lo scopo di IEEE 1149.6 era quello di definire uno standard che fosse robusto e fornisse una maggiore capacità di test e diagnostica rispetto ai metodi precedenti, ma richiedeva strutture e metodi di test minimamente intrusivi. Il progetto aveva lo scopo di affrontare l'interfaccia fisica, i protocolli e le eventuali modifiche al software e BSDL.

Lo standard IEEE 1149.6 è stato inizialmente rilasciato nel marzo 2003 e da allora il suo utilizzo è cresciuto grazie alle capacità che offre.


Guarda il video: Who Uses JTAG Boundary Scan (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Kagadal

    Mi dispiace, ma penso che tu abbia torto. Sono sicuro. Discutiamo di questo. Scrivimi in PM, ne parleremo.

  2. Eloy

    È stata sviluppata una Windows 98 femmina. Un terzo è stato aggiunto ai pulsanti "sì" e "no": "forse".

  3. Maduley

    Sei stato semplicemente visitato dalla brillante idea

  4. Ferenc

    Comunque.

  5. Brenden

    Penso che questo sia già stato discusso

  6. Wirt

    Confusione.

  7. Rush

    Bravo, quale frase ..., un'idea straordinaria



Scrivi un messaggio