Informazione

Galateo e buone maniere dei colloqui di lavoro

Galateo e buone maniere dei colloqui di lavoro


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

essendo riuscito con successo ad assicurarti un colloquio di lavoro, è essenziale che tu faccia una buona impressione duratura con le persone che ti incontrano in ogni colloquio di lavoro. Mostrarti qualificato per il lavoro è un elemento importante, ma devi convincere la persona e assicurarti che sia anche colpita dalla tua personalità. Seguire il giusto galateo e mostrare buone maniere sono elementi essenziali di questo.

Mentre l'etichetta del colloquio di lavoro e le buone maniere sono essenziali. Non seguendo l'etichetta corretta per il colloquio di lavoro o non mostrando le buone maniere, è molto facile distruggere il buon lavoro che hai svolto nel CV e avere una carriera impressionante. Gli intervistatori vogliono persone con cui sentono di poter lavorare. Qualcuno che è maleducato o non segue l'etichetta corretta formerà rapidamente impressioni negative nella mente degli intervistatori.

Tuttavia qualcuno che usa l'etichetta giusta ed è ben educato durante il colloquio di lavoro, consentirà agli intervistatori di affettuarsi con loro e questo darà un reale vantaggio competitivo rispetto a qualsiasi altra persona che molti saranno intervistati per il lavoro.

Qual è l'etichetta del colloquio di lavoro?

Etichetta non è una parola così ampiamente usata come una volta. Può avere sfumature di ciò che viene fatto nella società educata e non rilevante per la vita di tutti i giorni, specialmente nell'atmosfera informale di oggi. Tuttavia è molto importante seguire la giusta etichetta in un colloquio di lavoro in quanto è necessario impressionare le persone che ti intervistano.

Si dice che l'etichetta sia il codice per un comportamento educato in una società. In altre parole, è seguire quale codice educato per ciò che l'intervistatore si aspetta.

L'etichetta o il codice per i colloqui di lavoro ha molti elementi, ma le sezioni seguenti delineano alcuni suggerimenti e suggerimenti su cosa fare.

Il galateo del vestito da colloquio di lavoro

Quando si partecipa a un colloquio, il modo in cui ti vesti è di particolare importanza. Le prime impressioni sono tutte importanti e il modo in cui ti presenti vestendoti sarà uno degli elementi principali per creare l'impressione giusta o sbagliata.

È necessario giudicare il luogo in cui stai andando. Tuttavia, per la maggior parte dei lavori professionali è meglio un abito di qualche forma. Spesso è saggio vestirsi in modo conservativo, soprattutto per i lavori di ingegneria poiché molti ingegneri e manager di ingegneria saranno per natura conservatori. Per altri tipi di lavoro, in particolare marketing, ecc., Uno stile più contemporaneo può essere accettabile. Tuttavia, prima dell'intervista, prova a valutare il luogo e le persone e fatti una buona idea di cosa sarebbe meglio. In caso di dubbio, un approccio conservativo è generalmente l'opzione sicura.

Ci sono alcuni stili da evitare. In particolare è saggio non vestirsi in modo provocante. Per gli uomini magliette strette, ecc. Che mostrano figure muscolose normalmente non sono appropriate. Allo stesso modo per le donne, i top e le gonne corte scollati o attillati sono da evitare. Sebbene possano voltare gli occhi, è stato dimostrato che i manager tendono ad essere cauti e tendono ad assumere persone che non sono vestite in modo provocante.

È stato dimostrato che le persone che indossano abiti tradizionali hanno generalmente più successo per i lavori professionali. Per le donne è stato dimostrato che Hilary Clinton ha uno stile di abbigliamento da emulare.

Sii puntuale

Una grande svolta è essere in ritardo per un colloquio di lavoro. Qualunque sia la ragione, è probabile che qualsiasi intervistatore perda la pazienza con chi è in ritardo. Anche se condizioni stradali impreviste hanno causato il problema, l'intervistatore può tendere a non guardare oltre il fatto fondamentale che sei in ritardo. È probabile che abbia un programma fitto di appuntamenti e qualsiasi ritardo potrebbe interrompere il suo programma.

Di conseguenza è meglio pianificare di arrivare vicino alla sede del potenziale datore di lavoro con un po 'di tempo a disposizione. Prova anche a percorrere il percorso in anticipo e trova i caffè locali in cui potresti essere in grado di aspettare se necessario. Tuttavia, non lasciare così tanto tempo da iniziare a preoccuparti.

Sarà quindi possibile arrivare in reception con qualche minuto di anticipo ed essere in tempo utile per il colloquio.

Qualsiasi fretta dell'ultimo minuto ti renderà agitato e stressato e potresti non essere in grado di presentarti anche tu durante l'intervista.

Buona stretta di mano

Quando si incontrano persone, è consuetudine stringere la mano. Una stretta di mano dice molto sulla persona. Una stretta di mano molle di una mano umida non impressionerà. Una stretta di mano decisa ma che non schiaccia le nocche dà un'impressione molto migliore.È perfettamente normale essere nervosi prima del colloquio e questo può provocare una mano sudata. Vale la pena prendere un fazzoletto in più per asciugarsi la mano prima del colloquio e assicurarsi di non avere la mano umida quando si stringe la mano alle persone.

Spesso è difficile ricordare i nomi delle persone quando vengono presentati. Tuttavia è un'ottima impressione se possiamo farlo. Un modo per aiutare è ripetere i nomi delle persone in conversazione subito dopo averle incontrate.

Ad esempio si potrebbe dire qualcosa del tipo: "Grazie per avermi concesso il tuo tempo, signor Xxxxx". O qualcos'altro che potrebbe essere appropriato. Questo aiuta a fissare il nome della persona nella tua mente.

Sfortunatamente è sempre difficile ricordare i nomi quando si incontrano persone perché di solito ci si concentra sull'incontro iniziale piuttosto che sul ricordare i nomi. Poiché i nomi sono importanti, ricordare i nomi degli intervistatori sarà visto come una nota molto positiva.

Comunicazioni non verbali

Anche se spesso pensiamo che le comunicazioni verbali trasmettano la maggior parte delle informazioni che diamo ad altre persone, in realtà non è così. Le comunicazioni non verbali rappresentano gran parte dell'impressione che creiamo con chiunque durante l'intervista. È quindi molto importante che qualsiasi comunicazione non verbale rafforzi le impressioni dell'etichetta del colloquio di lavoro che sono già state create.

Il contatto visivo, la postura, la posizione delle mani trasmettono informazioni, quindi è necessario esserne consapevoli.

Il contatto visivo mostra che sei interessato a ciò che l'altra persona (intervistatore) dice e fa e che hai fiducia. La mancanza di contatto visivo implica che non sei interessato ed è anche un segno di mancanza di fiducia.

La postura è anche un altro indicatore. Sedersi su una sedia dà l'impressione di un atteggiamento casual e dà un'impressione di "non importa".

È importante stabilire un contatto visivo sufficiente con entrambi o tutti gli intervistatori e stare seduti su una sedia.

Non è sempre possibile "fingere" il linguaggio del corpo, quindi spesso è meglio cercare di farti sentire positivo e attento prima di andare al colloquio. Avere l'atteggiamento giusto significa che il linguaggio del corpo seguirà.

Vendi te stesso

L'intervistatore si aspetterà che tu ti venda. Riuscire a vendere te stesso in modo professionale e ragionevole fa parte dell'etichetta del colloquio di lavoro. Ci sono molti modi per farlo.

per sembrare sincero riguardo ai tuoi risultati, preparati a usare esempi e dettagli. Descrivi in ​​dettaglio il ragionamento per le decisioni che hai preso e le chiavi che ti consentono di avere successo in una particolare area. Fornendo le ragioni alla base dei tuoi risultati, gli intervistatori saranno in grado di vedere che non stai mentendo e questo aggiungerà credibilità alla tua domanda.

Non vantarti e dominare troppo la conversazione

Sebbene sia necessario essere in grado di parlare di te stesso in modo positivo, dovrai stare attento a lasciare che la conversazione sia bidirezionale. L'intervistatore vorrà porre domande, quindi sii consapevole di questo in modo che possa entrare nella conversazione piuttosto che ascoltare solo un discorso di vendita continuo su di te.

È anche necessario stare attenti a non essere visti come vanagloriosi. Anche se devi far conoscere alle persone i tuoi risultati, non lasciarlo andare così lontano che potrebbe essere visto come vantarsi di ciò che hai fatto.

Sii sincero

Un elemento chiave dell'etichetta del colloquio di lavoro è essere sinceri. Se un intervistatore scopre che stai mentendo, non vorrà assumerti e spesso le incongruenze possono darti una via.

L'onestà influisce anche su quanto puoi affermare di aver fatto da solo. Anche se vuoi rivendicare il merito di ciò che hai fatto, non esagerare perché potrebbe anche essere visto come una menzogna e all'intervistatore non piacerà.

Grazie

Un ultimo pezzo dell'etichetta del colloquio di lavoro è ringraziare gli intervistatori per il loro tempo. Gli intervistatori saranno generalmente impegnati e spesso avranno molti colloqui da condurre oltre a svolgere il loro normale lavoro. Un breve ringraziamento alla fine dell'intervista aiuterà l'intervista a concludere con la giusta nota.

Vale anche la pena scrivere una breve nota il più presto possibile dopo l'intervista - possibilmente quella sera - per ringraziare gli intervistatori. Poche persone si prenderanno il tempo per farlo e questo dimostra che sei qualcuno che non dà le cose per scontate. Non solo è positivo per gli intervistatori sapere che il loro tempo è stato apprezzato, ma può anche aiutare la tua candidatura.

Sommario

L'etichetta e le buone maniere durante un colloquio di lavoro sono di vitale importanza. Mostrare l'etichetta e le buone maniere del colloquio di lavoro ti darà un vero vantaggio rispetto agli altri candidati, quindi è saggio prepararti a citare in giudizio l'etichetta giusta prima del colloquio. Mettersi nel giusto stato d'animo prima del colloquio di lavoro e chiedersi cosa vorresti se fossi l'intervistatore può essere d'aiuto. Anche ricordare di essere premuroso e positivo nel vendere te stesso senza essere "sopra le righe" aiuta. Pensa quale etichetta ti aiuterebbe a dare il lavoro a qualcuno se fossi l'intervistatore.


Guarda il video: 43 ERRORI CHE DEVI SMETTERE DI FARE (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Jeanne

    Secondo me, questo è già stato discusso, usa la ricerca.

  2. Tziyon

    Cosa faremmo senza la tua ammirevole idea

  3. Lloyd

    Commetti un errore. Posso difendere la posizione. Scrivimi in PM, comunicheremo.

  4. Tygogis

    the entertaining moment

  5. Cooper

    Giusto! Penso che cosa sia un bel pensiero. E ha un diritto a una vita.

  6. Neville

    Mi sembra, ti sbagliavi

  7. Lemuel

    Domanda notevole



Scrivi un messaggio