Informazione

DPMR - PMR digitale

DPMR - PMR digitale

dPMR, il sistema radio mobile digitale personale, privato o professionale è un nuovo sistema PMR digitale che è stato sviluppato per soddisfare le esigenze di molti utenti radio.

Il sistema dPMR o PMR digitale è stato sviluppato per offrire prestazioni migliorate rispetto a sistemi come il PMR446 analogico senza licenza, oltre a fornire funzionalità più avanzate per gli utenti di radio mobili professionali più esigenti.

DPMR MOU

Per supportare lo sviluppo di dPMR, PMR digitale e per fornire un forum per tutte le parti interessate di dPMR, il gruppo dPMR MoU è stato istituito nel 2007. Il gruppo dPMR MoU comprende produttori di radio, produttori di chip, sviluppatori di protocolli e software e sviluppatori di sistemi. Lavorando insieme per sviluppare, definire e promuovere dPMR, la tecnologia guadagnerà quote di mercato e verrà distribuita più ampiamente.

Uno dei requisiti principali per qualsiasi tecnologia come dPMR in cui le apparecchiature saranno disponibili da molti fornitori è che dovrebbe essere completamente interoperabile. Il gruppo dPMR MoU è stato particolarmente attivo in quest'area garantendo una convalida indipendente dell'interoperabilità tra prodotti dPMR di diversi produttori e identificando le apparecchiature testate sotto gli auspici del MoU dPMR mediante l'uso di uno specifico logo dPMR.

Nozioni di base su dPMR

Il sistema dPMR, digital PMR, è uno standard definito da ETSI - European Telecommunications Standards Institute.

Lo standard dPMR definisce uno schema di accesso multiplo a divisione di frequenza FDMA che utilizza canali a banda stretta da 6,25 kHz e modulazione 4FSK per fornire un utilizzo efficiente dello spettro e costi ridotti.

Il sistema dPMR è rivolto a una serie di gruppi di utenti di telefonia mobile personali, privati ​​e professionali:

  • Consumatore (e industriale a corto raggio).
  • Applicazioni professionali / business-critical.
  • Applicazioni di pubblica sicurezza / mission-critical.

Il sistema PMR digitale dPMR è in grado di operare su molte frequenze dipendenti dalle normative nazionali sulla pianificazione delle frequenze e sulle licenze. Tuttavia, il sistema PMR digitale è stato sviluppato anche per funzionare all'interno delle aree prive di licenza disponibili tra 446,1 e 446,2 MHz. Questa assegnazione di frequenza è stata concordata dalla CEPT / ECC (in base all'accordo ECC / DEC / (05) 12). È in fase di adozione in tutta Europa per apparecchiature approvate e su base esente da licenza. Questa è la stessa situazione normativa utilizzata per il sistema analogico PMR446, ma con PMR446 che occupa i 100 kHz immediatamente al di sotto dell'allocazione dPMR.

Il sistema PMR digitale è stato sviluppato a livelli in base alle applicazioni previste e alla complessità del sistema richiesta:

  • Livello 1: Questo livello dPMR è rivolto al mercato esente da licenza a basso costo che potrebbe essere considerato come l'arena digitale PMR446 e, di conseguenza, viene spesso indicato come dPMR446. Il Tier 1 dPMR è la forma più semplice della tecnologia e consente il funzionamento peer-to-peer solo senza l'uso di ripetitori o stazioni base. È inteso per il funzionamento come una forma di comunicazione senza licenza e pertanto è soggetto alle stesse limitazioni dell'equivalente PMR446 analogico nei paesi in cui è consentito.

    I livelli di potenza sono limitati a 0,5 watt ed è consentito solo l'uso di apparecchiature portatili. Le frequenze consentite sono comprese tra 446.100 e 446.200 MHz su una spaziatura tra i canali di 6,25 kHz, e anche all'interno di questa banda ridotta, dPMR è in grado di fornire il doppio del numero di canali utilizzati con l'analogico PMR446.

    L'apparecchiatura dPMR446 è in grado di supportare voce e dati, separati e combinati, ed è inoltre in grado di supportare uno schema di indirizzamento semplificato che fornisce le funzionalità del CTCSS utilizzato con l'analogico PMR446. Inoltre, il fatto che dPMR446 supporti voce e dati simultanei significa che i dati possono essere incorporati in una chiamata vocale. Ciò significa che dPMR446 può offrire tutti i normali servizi vocali più messaggi di testo (SMS), testi di informazioni sullo stato, dati incorporati come la posizione GPS ecc.

  • Livello 2: Il livello dPMR è rivolto al mercato professionale e offre tre modalità di funzionamento:
    • Modalità 1: Questa è una modalità peer to peer per la variante dPMR professionale. Essenzialmente è una forma avanzata del dPMR446 e, se fossero utilizzati i canali dPMR446, le radio dPMR e modalità 1 dPMR potrebbero funzionare insieme. Tuttavia, la modalità 1 dPMR può anche essere utilizzata su altre frequenze come definito in qualsiasi licenza. Inoltre non ha i limiti di potenza dPMR446 impostati su di esso.

      La modalità 1 dPMR è anche in grado di fornire voce e dati oltre a supportare la combinazione voce + dati che consente di incorporare i dati in una chiamata vocale o aggiungerli automaticamente alla fine di una chiamata. Di conseguenza può fornire normali servizi vocali, nonché messaggi di testo (SMS), testi di informazioni sullo stato e dati incorporati. Il fatto che dPMR Mode 1 non sia soggetto a limitazioni senza licenza significa che può anche offrire funzioni aggiuntive tra cui chiamate prioritarie e di emergenza e intrusione.

    • Modalità 2: La modalità dPMR 2 aggiunge un livello considerevole di funzionalità rispetto alla modalità 1. Vengono aggiunti ripetitori e infrastruttura, consentendo interfacce di rete che possono essere basate su IP o analogiche. Come risultato dell'utilizzo dei ripetitori, le aree di copertura sono notevolmente maggiori rispetto a quanto possibile con la Modalità 1. È anche possibile citare in giudizio più ripetitori che possono essere gestiti tramite selezione dinamica del canale. In alternativa possono essere ripetitori wide area co-canale utilizzando funzioni specifiche dal protocollo dPMR Mode 2.

      dPMR Mode 2 è in grado di fornire tutte le funzioni di base contenute in Mode 1. Tuttavia è in grado di fornire ulteriore flessibilità essendo in grado di interfacciarsi oltre la parte wireless della rete. La connettività IP consente ai gruppi di utenti di includere terminali basati su PC da altri uffici, aree o persino paesi. La stessa interfaccia è in grado di fornire il controllo remoto di una stazione base o ripetitore da una connessione fissa.

    • Modalità 3: Questa modalità dPMR, PMR digitale, offre operazioni di accesso gestito e trunked. Fornisce la capacità di abilitare reti radio multicanale e multisito completamente gestite da specifici canali beacon in ogni sito radio.

      La gestione delle reti radio include l'autenticazione delle radio che desiderano connettersi alla rete. Inoltre, le chiamate impostate possono essere instradate in molti modi: ad altre radio, numeri di rete fissa o persino indirizzi IP.

      L'assegnazione dei canali di comunicazione avviene in modo dinamico, e questo permette al sistema di ottimizzare il traffico. Può anche modificare dinamicamente i tempi di chiamata consentiti. Inoltre, le radio che falliscono l'autenticazione possono essere bloccate temporaneamente o permanentemente, una funzione disponibile in sistemi come GSM e altre reti cellulari in cui le apparecchiature dell'utente rouge possono essere bloccate se vengono rubate o non adatte alla rete.

      Il sistema consente anche alle radio con autorità di anticipare i canali, ad esempio per effettuare chiamate di emergenza, ecc. Inoltre, quando le richieste di chiamata superano la capacità, queste chiamate possono essere messe in coda dal sistema fino a quando le risorse non diventano disponibili.

Specifiche ETSI DpMR

Il sistema dPMR, PMR digitale, è definito in una serie di diversi standard ETSI come definito nella tabella seguente:


Tecnico ETSI
Numero di specifica
Dettagli all'interno della specifica Digital PMR
TS 102490Livello 1 a basso costo, "PMR446 digitale" esente da licenza.
TS 102658Tier 2 dPMR per il mercato professionale con licenza.
TS 102587Suite di specifiche di test di livello 1.
TS 102726Suite di specifiche di test di livello 2.

dPMR, digital PMR mira a colmare un buco nel mercato PMR a basso costo. Con l'obiettivo di fornire sistemi di comunicazione a basso costo dal mercato della radio mobile personale fino ai più sofisticati sistemi basati su ripetitori e trunked. Sebbene le comunicazioni a banda stretta producano una voce dal suono piuttosto digitale, ciò è perfettamente accettabile per la maggior parte delle applicazioni di comunicazione.

Argomenti sulla connettività wireless e cablata:
Nozioni di base sulle comunicazioni mobili2G GSM3G UMTS4G LTE5GWiFiIEEE 802.15.4 Telefoni cordless DECT NFC- Near Field Communication Fondamenti di rete Cos'è il cloudEthernetDati serialiUSBSigFoxLoRaVoIPSDNNFVSD-WAN
Torna a Connettività wireless e cablata


Guarda il video: Kydera DP-550S dPMR Handheld Menu Walk Through (Gennaio 2022).