Miscellanea

Attività STEM: come costruire un antifurto

Attività STEM: come costruire un antifurto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Questo "antifurto" è un progetto semplice che può essere utilizzato per STEM e fornire un pomeriggio di divertimento costruendolo, e poi molte altre ore per catturare la famiglia.

Posiziona il pad del rilevatore sotto un tappetino dove vuoi catturare qualcuno, e aspetta semplicemente che arrivi e si fermi sul tappetino e sarà "catturato". Grande divertimento per tutta la famiglia e per i più piccoli da costruire sotto supervisione.

Il progetto antifurto STEM può essere costruito da pochi oggetti che possono essere acquistati abbastanza a buon mercato da Amazon o da altri rivenditori di componenti elettronici e può essere costruito da relativamente giovani, ma probabilmente con l'aiuto di un adulto.

Mi sembra di ricordare di aver ideato questo semplice progetto di ladro quando avevo circa nove o dieci anni, e poi l'ho provato con i miei figli e poi con i miei nipoti. Richiede un po 'di cura e attenzione in quanto utilizza oggetti facili da ottenere e molti se ne possono trovare in giro per casa.

Componenti elettronici richiesti

Sono necessari pochissimi componenti elettronici per il progetto antifurto STEM. Sebbene siano necessari un cicalino, un portabatteria e una batteria, gli altri oggetti possono generalmente essere trovati in giro per casa.

  • 1 foglio di giornale o carta in formato A3 - formato non particolarmente importante, ma indicativamente può essere di circa 35 cm x 25 cm
  • 2 fogli di carta stagnola - questi dovrebbero essere tagliati in modo che circa 1 pollice / 2,5 cm di giornale si vedano quando vengono posizionati sul giornale
  • Nastro adesivo, nastro adesivo o nastro adesivo
  • Cavo di collegamento come il cavo del campanello
  • Cicalino
  • Connettore batteria
  • Batteria

Abbiamo acquistato un cicalino e un pacco batteria da Amazon: questi cicalini funzionavano da 3 a 24 V, mentre i portabatterie erano per batterie da 9 V. Il filo Bell è stato nuovamente acquistato da Amazon. Il costo totale era di circa £ 10 / $ 10.

La realizzazione dell'antifurto può essere suddivisa in tre sezioni: realizzare il sensore di pressione o tappetino, realizzare la sezione buzzer e unire il tutto insieme.

Realizzazione del sensore di pressione antifurto STEM

Le istruzioni per l'antifurto STEM possono essere suddivise in più semplici fasi.

Per questa fase dell'antifurto STEM sono necessari i due fogli di carta stagnola, il foglio di giornale, il filo del campanello e del nastro adesivo.

  1. Prendi il foglio di giornale e piegalo al centro.
  2. Taglia cinque piccoli triangoli sulla piega equidistanti. Dovrebbero essere circa 1 cm lungo la piega e profonde mezzo centimetro. Queste sono solo linee guida per fornire la dimensione approssimativa del foro.
  3. Annulla la piega centrale e piega di nuovo, ma a metà tra la piega centrale e il bordo.
  4. Ripeti il ​​taglio dei fori lungo il resto della piega.
  5. Aprire la carta e piegare l'altro lato della piega centrale e ripetere.
  6. Ripetere di nuovo il taglio del foro. Dovresti ritrovarti con un pezzo di giornale con 15 buchi.
  7. Prendi un foglio di carta stagnola e posizionalo sul giornale. Assicurarsi che sia posizionato centralmente e che i bordi non si sovrappongano al bordo del giornale.
  8. Attacca con cura la carta stagnola sul giornale, piccoli pezzi in ogni angolo o lungo i bordi se lo ritieni meglio. Usa il nastro adesivo, il nastro adesivo, ecc.
  9. Capovolgi il giornale e la pellicola in modo che il lato nudo sia visibile.
  10. Nastro adesivo con attenzione la carta stagnola sul giornale come prima.
  11. Posiziona il filo di rame nudo su un'area della carta stagnola e del giornale dove non ci sono buchi nel giornale.
  12. Fissare il filo in modo che il rame nudo tocchi la carta stagnola creando un buon contatto. Assicurati che il filo di rame faccia un buon contatto con la carta stagnola.
  13. Ancorare il cavo al giornale con nastro adesivo su questo lato.
  14. Capovolgere con molta attenzione il foglio di carta di giornale e di alluminio e fissare l'altro filo del cavo all'altro pezzo di carta stagnola. Fai molta attenzione a non strappare la carta o la carta stagnola, né a sgualcirli.
  15. Metti da parte questo insieme con attenzione.

Realizzazione della sezione allarme

Questa sezione dell'antifurto STEM è molto più semplice da realizzare e dovrebbe richiedere solo pochi istanti. Tuttavia è ancora necessaria la cura.

Gli elementi necessari per questa fase sono la clip della batteria e il cicalino.

Ci sono solo due fasi nella sezione della realizzazione dell'antifurto STEM.

  1. Prendi la clip della batteria e il cicalino. Attorcigliare con attenzione i fili rossi di ciascuno insieme. (Normalmente la maggior parte dei cicalini elettronici sono polarizzati e hanno una connessione positiva e una negativa. In caso contrario, non preoccuparti della polarizzazione).

    Nota: Stai molto attento a non attaccare i fili dentro te stesso.

  2. Coprire accuratamente il giunto con nastro adesivo. Ciò impedisce e cortocircuiti.

Assemblaggio finale del progetto STEM

Questa sezione dell'assieme richiede un po 'di attenzione. Assicurarsi che i fili non siano strappati dal tampone a pressione.

A parte questo, il progetto antifurto STEM è molto facile da mettere insieme.

  1. Prendi la carta stagnola e il tampone di giornale e posizionalo sotto un tappeto adatto.
  2. Prendi il cavo e unisci un filo al filo nero della batteria e l'altro filo al filo nero del cicalino.
  3. Isolare e coprire entrambi i fili con nastro adesivo.
  4. Collega la batteria.
  5. Stai in piedi, ma non saltare sul tappeto.


Guarda il video: . Trucchi e Consigli per un Scadenzario Excel: Come Gestire le Scadenze con Excel (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Yolabar

    Posso difendere la mia posizione. Scrivimi in PM, ne parliamo.

  2. Dagar

    Mi scuso ma, secondo me, non hai ragione. sono sicuro. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM.

  3. Tailayag

    Non ti sbagliavi, giusto

  4. Rayburn

    Molte grazie per la tua assistenza in questa materia, ora non tollero tali errori.

  5. Cidro

    Considero che ti sbagli. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM, parleremo.



Scrivi un messaggio