Collezioni

Che cos'è uno smart speaker: come funzionano gli smart speaker

Che cos'è uno smart speaker: come funzionano gli smart speaker

Gli altoparlanti intelligenti sono diventati molto popolari e sul mercato è disponibile una varietà di altoparlanti intelligenti di molti produttori diversi.

Questi altoparlanti intelligenti ci consentono di fare una varietà di cose diverse, dal controllo delle luci abilitate wireless all'ordinazione di vari prodotti e da asporto online, oltre a fornire informazioni come previsioni del tempo, ora, data e molte altre cose. E possono anche trasmettere musica in streaming agli altoparlanti stessi. In realtà sono quelli che vengono definiti assistenti virtuali.

Come funzionano gli altoparlanti intelligenti

La chiave per il funzionamento degli altoparlanti intelligenti è la tecnologia di riconoscimento vocale utilizzata. Utilizzando il riconoscimento vocale, è possibile per l'oratore intelligente capire ciò che viene detto e agire di conseguenza.

Diversi produttori utilizzano diversi sistemi di riconoscimento vocale: Apple utilizza il riconoscimento vocale dell'assistente Siri, Microsoft utilizza Cortana, la serie Google Home e gli altoparlanti Amazon Echo utilizzano i propri schemi di riconoscimento vocale per i loro altoparlanti intelligenti.

Sebbene ogni sistema di altoparlanti intelligenti sia leggermente diverso, quando si osserva come funzionano, è possibile generalizzare leggermente per vedere i concetti di base. Tipicamente l'oratore intelligente ascolta tutto il discorso e attende una "parola sveglia".

C'è spesso una parola sveglia predefinita: per Amazon, il sistema Alexa attende la parola Alexa, sebbene questa possa essere modificata. Altri sistemi hanno altre parole.

Una volta che il sistema sente questa parola si attiva, registra ciò che viene detto e lo invia tramite Internet all'area di elaborazione principale o al servizio di riconoscimento vocale del sistema: per il sistema Amazon, il file vocale viene inviato all'AVS di Amazon (Alexa Voice Services ) nel cloud.

Il servizio di riconoscimento vocale, decifra il discorso e quindi invia una risposta all'altoparlante intelligente.

Il servizio di riconoscimento vocale utilizza una serie di algoritmi in modo che il sistema acquisisca maggiore familiarità con l'uso delle parole e dei singoli schemi vocali. In questo modo impara a parlare in modo che il sistema possa fornire un servizio migliore.

Infatti, normalmente quando si imposta un nuovo sistema di altoparlanti intelligenti sarà necessario eseguire un processo di apprendimento per l'altoparlante intelligente.

Processo di riconoscimento vocale dell'altoparlante intelligente

La tecnologia alla base del riconoscimento vocale si è sviluppata enormemente negli ultimi anni. Solo pochi anni fa, il riconoscimento vocale era un fenomeno di laboratorio, ma ora viene ampiamente utilizzato in molte aree, compresi gli altoparlanti intelligenti.

Sebbene ascoltiamo tutti gli altri parlare ed eseguiamo il riconoscimento vocale da soli, è un processo molto complicato quando viene intrapreso dai computer.

I computer sono programmati per riconoscere sezioni di parole, note come "telefoni". Questi vengono poi collegati con altri telefoni in modo che vengano costruiti "fonemi" che sono effettivamente parole diverse.

Sebbene ci siano variazioni su questo tema di base, il concetto di base è lo stesso per tutti i sistemi di riconoscimento vocale.

La sicurezza dei dati

Uno dei problemi che molte persone temono con l'uso di altoparlanti intelligenti è quello della sicurezza dei dati. Le persone potrebbero diventare vittime di hacking vocale. Ciò comporta la registrazione o l'imitazione della voce di un utente e quindi il dirottamento dei suoi account.

È stato notato che molti sistemi di verifica automatica del parlante non sono in grado di rilevare se il discorso è stato registrato in precedenza, sebbene si stiano sviluppando sistemi per rilevarlo.

Inoltre, ci sono stati alcuni timori su alcuni sistemi di altoparlanti intelligenti che rispondono al parlato dalle radio vicine che gli altoparlanti possono sentire. Tuttavia non sembra essere un grosso problema.

Uno dei problemi principali durante la configurazione di sistemi di altoparlanti intelligenti è garantire che la rete Wi-Fi, così come tutti gli elementi su di essa e, naturalmente, l'altoparlante intelligente, abbiano tutti password robuste. Uno dei modi in cui gli hacker possono accedere ai sistemi è tramite le persone che lasciano le password predefinite, pensando che nessuno sarebbe interessato ad hackerare il loro sistema. Questi sistemi forniscono una facile preda per hacker senza scrupoli.

La tecnologia per gli altoparlanti intelligenti si sta evolvendo rapidamente. Di conseguenza, il loro utilizzo può solo aumentare e ciò probabilmente accadrà a un ritmo elevato. Anche il riconoscimento vocale diventerà parte integrante della vita quotidiana, con sistemi più recenti che eseguiranno il riconoscimento a livello locale. La tecnologia degli altoparlanti intelligenti estenderà anche la sua area di applicazione e consentirà di controllare più aree della vita quotidiana tramite comando vocale.


Guarda il video: How I Made My Own Smart Speaker Google + Alexa - Under $30 (Gennaio 2022).